venerdì 15 maggio 2015

CRACKERS INTEGRALI AI SEMI VARI


Ciao a tutti! 



Non sto più nella pelle, il prossimo fine settimana sarà un fine settimana di studio e grandi emozioni, parteciperò ad un corso di panificazione sull’utilizzo del lievito madre col maestro Ezio Marinato organizzato da Valentina, un’amica con una grande passione e conoscenza dell’arte bianca. Per me sarà il primo corso e sono emozionatissima!!!

Amo impastare, mi rilassa, è una magia vedere quello che si può creare con un po’ di farina, acqua e lievito, pochi semplici ingredienti e tanta passione. Se poi lasciate correre la fantasia aggiungete tanti deliziosi e nutrienti semini, un buon olio extravergine di oliva, erbe aromatiche e da lì potete creare pani ricchi e gustosi.

Oppure eliminate il lievito, assottigliate l’impasto a pochi mm e create dei croccanti crackers. Ed è proprio quello che ho fatto io con questo sfiziosi quadratini croccanti. 


La ricetta arriva da qui. Gli ingredienti principali sono i semi, ricchi dei nutrienti necessari per far crescere le piante, sono per noi fonti preziose di zinco ferro acido folico, fibre, proteine e acidi grassi omega. Sono senza lievito, senza uova e senza latticini, e volendo anche senza glutine se al posto delle farine di grano utilizzate, si usa la farina di riso e quella di mais.

Ho modificato poche cose rispetto all’originale, modifiche dettate da ciò che la mia dispensa offriva in quel momento. Voi potrete sbizzarrirvi come meglio credete, aggiungendo erbe aromatiche, pomodori secchi, olive, peperoncino o quello che più vi piace.



CRACKERS AI SEMI VARI

Ingredienti per due teglie: una da 22x24 cm e la seconda da 32x30 cm

INGREDIENTI:
  • 50 g semi di zucca
  • 50 g semi di lino
  • 50 g semi di sesamo
  • 50 g fiocchi avena
  • 20 g miglio soffiato
  • 75 g farina segale
  • 75 g farina integrale 7 g sale
  • 150 g acqua
  • 50 ml olio extravergine ligure

PROCEDIMENTO:

Tritate grossolanamente i semi di zucca e i fiocchi di avena. In una ciotola riunite tutti gli ingredienti secchi : semi, farine, fiocchi d'avena e sale ed amalgamate bene. In una seconda ciotola mescolate l'olio e l'acqua quindi unite i due composti.

Iniziate così a mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto omogeneo , a questo punto lo dovrete dividere in due parti una poco più grande dell’altra (io li ho divisi così per via delle mie teglie  disuguali!) .

Con l'aiuto di un cucchiaio ponete l’impasto su un foglio di carta da forno, coprite con un altro foglio e stendete con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di pochi millimetri.

Eliminate il foglio superiore, quindi segnate con un coltello grande l’impasto steso ricavando dei rettangoli di dimensione a piacere lasciandoli nella stessa posizione. Se volete condite con un velo d'olio se li volete più saporiti e distribuire un po' di sale in superficie. Io non l’ho fatto. Procedete in questo modo anche con l’altro impasto.

Cuocete in forno già caldo ventilato a 180°C per circa 20 minuti o fino a quando non avranno preso un bel aspetto dorato e croccante.

Togliere dal forno, dividere in crackers e conservare una volta raffreddati un un recipiente chiuso. 



Buon appetito!



26 commenti:

  1. wow!!!!!! voglio provarli anche io , grazie per la ricetta, però le vostre foto.......che meraviglia!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna!! Grazie mille!!
      Provali ma attenzione sono terribili...creano dipendenza!!! ahhaah!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  2. Uffa , non ho in casa i semi altrimenti mi mettevo subito all'opera, ma mi organizzo e li provo di sicuro !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna il bello di questi crackers che ti permettono infinite viariabili..
      questa è la base poi al via la fantasia!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  3. Monica come stai?.che delizia questi crakers non sono i soliti ma del resto tu sei una fuoriclasse,sei geniale già così con le tue manine chissà quante cosucce particolari farai dopo questo corso di panificazione.Che bellezza il nuovo vestito del vostro sito,davvero complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ketty tesoro!!! Stiamo bene...a perte qualche allergia di stagione ma per il resto non ci lamentiamo... Tu va meglio spero!!???
      Ma che fuoriclasse...sono una casalinga a tempo pieno qualche volte anche un po' disperata!! ahahahaha!!!

      Un abbraccio grande
      Monica

      Elimina
  4. Io li faccio addirittura senza farina!!!! Solo semi che, lasciati in ammollo, creano un legame che li rende scrocchiarelli, assolutamente gluten free e deliziosamente intriganti. Ma, in uno degli infiniti momenti di preparazione, mi sono chiesta come potessero venire allungando l'impasto con la farina e.... ecco il risultato. Spettacolare!!!
    Bene Monica, allora aspetto il racconto delle tue emozioni per questo bellissimo corso. Sono felice, quando si dà spazio alle proprie passioni vale sempre la pena ^_^
    Un bacio grande e buon weekend a te e a Luca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che..non lo sapevo io che tu sei sempre più avanti!!! ahahahaha!!!
      Ho visto...ho visto...va be' che ti devo dì, mi toccherà provarli!!!

      Bacissimi bellezza
      monica

      Elimina
  5. Adoro panificare col lievito madre, anche se ultimamente tra i vari impegni che ho, non riesco a farlo. E un giorno piacerebbe anche a me mettere le mani in pasta a un corso per imparare ancora di più ad utilizzarlo. Intanto ammiro questi tuoi crackers, bellissimi e seminosissimi come piacciono a me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola!!
      Anch'io amo molto panificare col lievito madre anche se non disdegno affatto neppure il lievito di birra..impastare mi rilassa!
      Nell'ultimo periodo mi ritrovo ad utiizzare più esuberi che il lievito madre in forza a causa di tutti gli impegni che si accavvallano con tre figli piccoli!! Il corso è stato molto interessante ed istruttivo...una giornata davvero splendida!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  6. Ho fatto anche io dei cracker simili tempo fa.. sono una vera bontà!! mi hai fatto venire voglia di rifarli... smack e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cla...ma è vero che son buonissimi!
      Tutti quei semini garantiscono la croccantezza che rincorro sempre!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  7. Sono perfetti e particolarissimi. Mai fatto i crackers. Devo correre ai ripari.
    TI invidio per il corso, che bello!!!! Attingerò da te allora.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali Nat...te ne innamorerai!!
      Io ho fatto crackers di ogni tipo e qeusti sono davvero ottimi!!!
      Il corso è stato bellissimo...una giornata fantastica!

      Un abbraccio
      mo

      Elimina
  8. Non vedo l'ora di gustarmi i tuoi nuovi impasti :-) e avere un reportage dettagliato del corso :-)
    Intanto mi godo questi strepitosi crackers e ti auguro una felice domenica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zietta!!! Un corso bellissimo e tante cose da provare a fare!!!
      Per ora posso ancora sperimentare per ora qui il caldo non si è ancora visto!!!

      Un abbraccio stretto
      monica

      Elimina
  9. li ho visti su fb e mi sono tipo incollata allo schermo!
    A questo corso avrei troppo voluto esserci, maledetto esame che ho avuto oggi :( Dai, magari ci conosciamo al prossimo!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura...come è andato l'esame!!??? Sicuramente benissimo!!
      Davvero sarabbe stato bello incontrarci!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  10. Monica sono fantastici questi crackers... delle barrette energetiche senza sensi di colpa! Divertiti al corso e insegnaci dopo tante cose belle! Un bascione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo periodo mi sono fissata con i semini...li metto ovunque!!!
      Qui sono stati perfetti...super croccanti proprio come piacciono a me!!!
      Il corso è stato fantastico...davvero favoloso!!! Quante cose da imparare!!!

      Un abbraccio a tutto il castello
      monica

      Elimina
  11. Bellissimi questi crakers Monica!!! Allora? Come è andato il corso? La Vale, la nostra Vale? Di nonsolopane? Che bello, chissà che emozione vedervi. Io questa settimana ho visto un centinaio di Bloggalline, non ti dico che emozioni. Aspetto il tuo racconto e ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry!!!
      Il corso è stato bellissimo e le cose da imparare davvero tantissime...
      una giornata ricchissima!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  12. Ciao! Ieri sera sono riuscita finalmente a spiegare il motivo della mia assenza poi torno e cosa trovo? Una ricetta che già adoro! Com'è andato il corso?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara!!!
      Come state!? Lorenzo ha fatto la prima comunione...che emozione, un primo passo importante, capisco le tue lacrimucce, sembra ieri che li abbiamo portati a casa come dei fagottini e ora li ritroviamo così grandi...hai fatto un lavoro fantastico!!!
      Il corso è stato interessantissimo...mi è piaciuto tutto dall'approccio ai vari lavori fatti!!!

      Ti abbraccio stretto e ancora tanti auguri
      monica

      Elimina
  13. che sfiziosità devono essere....poi is emi fan tanto tanto bene,brava!!!! :-))
    Baci tesoro <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daiana!! Ciao bella!!
      Con la scusa che i semini fanno bene...è un periodo che li sto mettendo un po' ovunque!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...