sabato 10 dicembre 2022

ANICINI liguri...per Biscotti dal mondo!

Ciao a tutti!

Eccoci ad un nuovo appuntamento mensile con la rubrica “Biscotti dal mondo”, oggi il nostro viaggio continuerà in Italia, precisamente nella nostra Liguria, per raccontarvi gli ANICINI LIGURI.
 


Come ogni mese, l’appuntamento con la rubrica “Biscotti dal mondo” è fissato per il 10. Eccezionalmente questo mese abbiamo deciso di proporvi tutti biscotti dedicati al Natale e appartenenti alla tradizione italiana. 
 


Gli ANICINI o FINOCCHETTI o ancora Anexin (in dialetto) sono un tipico biscotto ligure molto semplice caratterizzato dall’inconfondibile aroma dell’anice.
 


Vengono preparati durante le feste natalizie ma anche a Pasqua. Il loro profumo è inconfondibile e mi riporta indietro negli anni quando da ragazzina i parenti venivano a far visita a mia nonna: quei pacchetti infiocchettati ancor prima di essere aperti dichiaravano il loro contenuto semplicemente dal profumo. Tanti biscotti tutti uguali allineati con ordine sopra vassoi di varie dimensione, erano il classico regalo che si portava o si riceveva durante le feste. Vi dico la verità, a quei tempi li odiavo. Appena vedevo il pacchetto speravo in tanti pasticcini ricchi di creme ed invece erano sempre gli anicini, che delusione!
 
Da grande ho imparato ad apprezzarli, ancor più scoprendo le qualità digestive dell’anice che contengono. Chissà forse l’aroma dell’anice è un aroma difficile per un bambino da comprendere: oggi rivedo nei miei figli me bambina, anche loro infatti non li amano per nulla.

Come per tante ricette della tradizione, la loro origine si perde nella notte dei tempi: sia la Liguria che la Sardegna rivendicano la paternità di questi biscotti, e forse la nostra versione deriva da un biscotto che nell’ottocento è stato creato in una pasticceria dell’astigiano con una ricetta molto simile, ma la questione rimane molto confusa.

Oggi gli anicini si trovano in tutte le pasticcerie liguri in ogni momento dell’anno, la loro realizzazione è semplice anche se necessita di piccole attenzioni.

Vediamo insieme come fare...


ANICINI LIGURI
Ricetta n° 296 del “Codice della cucina ligure”, leggermente modificata nel procedimento.

INGREDIENTI:
  • 200 g farina debole
  • 150 g zucchero
  • 3 uova
  • 1 bicchierino di liquore all’anice
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • pizzico di sale

PROCEDIMENTO:

Separate i tuorli dagli albumi.

Montate gli albumi con un pizzico di sale a neve ben ferma. Tenete da parte.

Nella ciotola della planetaria montate per 10 minuti i tuorli con lo zucchero e il bicchierino di liquore all’anice.

Setacciate la farina col lievito quindi aggiungetela poco alla volta ai tuorli montati utilizzando una spatola per non smontarli.

Infine unite al composto gli albumi sempre con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Scaldate il forno statico a 170°C.

Coprite con carta forno una teglia. Trasferite il composto in una tasca da pasticcere senza beccuccio e tagliate la punta per avere un’apertura di circa 3 centimetri. Utilizzando la tasca, create dei lunghi filoni ben distanziati tra loro perché in cottura si allargheranno molto.

Infornate a 170°C (forno statico) per circa 20 minuti e comunque fino a doratura.

Togliete la teglia dal forno, fate raffreddare completamente quindi tagliate delle strisce di circa 3 cm.

Disponete i vostri anicini sulla teglia allineati, fate tostare in forno a 200°C per biscottarli, cica 10 minuti controllando spesso.

Fate raffreddare quindi conservateli in una scatola di latta.



Buon appetito!




LE RICETTE DEL TEAM:

1. Alida:  scarponi al cioccolato di Sulmona

2. Imma: Mostaccioli morbidi (Napoli) 

3. Lucia:  Pizzicanelli morbidi di Venosa  

4. Maria:  Buccellati siciliani 

5. Miria: Cavallucci - Biscotti di Natale con noci e spezie 

6. Monica: Anicini liguri 

7. Simona: Susamielli napoletani 





Con la rubrica “BISCOTTI DAL MONDO” ci rivedremo il 10 gennaio.

Inoltre ricordate che tutte le ricette della rubrica "BISCOTTI DAL MONDO" sono raccolte in un’utilissima MAPPA INTERATTIVA  che vi permetterà di avere una visione di insieme e da cui potrete facilmente consultarle.


Se non volete perdervi neppure un post del nostro Fotocibiamo, vi aspettiamo sulla nostra pagina facebook.



Vi aspettiamo anche sul nostro profilo INSTAGRAM






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...