giovedì 18 aprile 2019

BRIOCHES DI FARRO...per Il Granaio!

Ciao a tutti!

Finalmente sono arrivate le tanto attese vacanze pasquali e quest’anno ci regalano ben 11 giorni di riposo...11 luuuunghi giorni di riposo...ahahahha! beh riposo, considerando che ho tre figli forse tanto riposo non sarà, soprattutto perché crescendo ahimè cresce anche il livello di caos che riescono a creare in pochi secondi intorno a me.
 


È incredibile come riescano a distruggere in pochi secondi il minimo ordine di casa, la loro è una vera arte, nulla dopo il loro passaggio rimane al loro posto. Ma cosa importa! Come si fa a non amare la loro energia, la loro risata spontanea che il più delle volte non capisco neppure da cosa scaturisca, il loro continuo vociare tutto il giorno senza interruzione, vederli cambiare ogni giorno ricordando con nostalgia quando erano solo dei frugoletti, vederli diventare dei piccoli ometti e donnine.
 


Li guardo e penso che, senza ombra di dubbio, siano la miglior cosa io abbia mai fatto nella mia vita, ringrazio Dio ogni giorno per questo, certo non mancano i momenti di sconforto ma basta un loro sorriso e tutto passa.
 


Per iniziare bene queste vacanze avevo bisogno di una coccola ed ecco qui la proposta di oggi, una brioches ricca di sapore per la presenza del farro che conferisce un aroma che io amo molto, e, per una volta, ho pensato a me e ho escluso i latticini con cui litigo molto di più che con i miei figli, ahimè!
 


Quindi per l’odierno appuntamento con la rubrica Il Granaio-baking time ecco cosa abbiamo preparato...


BRIOCHES CON FARRO

INGREDIENTI:

  • 400 g farina 0
  • 200 g farina di farro
  • 120 g zucchero
  • 100 g olio extravergine di oliva
  • 1 uovo intero
  • 180 g acqua
  • 4 g lievito di birra disidratato
  • 8 g sale
  • ½ bacca di vaniglia
  • 5 g malto

per finire:

  • 50 g zucchero
  • 25 farina
  • acqua q.b
  • 30 g mandorle in scaglie
  • granella di zucchero

PROCEDIMENTO:

La sera prima preparate l’impasto. Nella ciotola dell’impastatrice inserire le farine, lo zucchero, l’uovo, i semi di vaniglia, il malto e il lievito. Azionate l’impastatrice ed aggiungete l’acqua poco alla volta. Quando l’impasto inizierà a formarsi, aggiungete il sale. Continuate a lavorare, quando avrete un impasto formato aggiungete poco alla volta l’olio facendolo assorbire lentamente. Giocate con le velocità dell’impastatrice e se necessario spegnete la macchina e ribaltate l’impasto. Continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, sarà pronto quando si staccherà dalle pareti dell’impastatrice.

Trasferite sulla spianatoia, date forma tondo e trasferite in un contenitore chiuso (ne utilizzo uno con coperchio oppure coprite con la pellicola), lasciate riposare un’ora quindi trasferite in frigo per tutta al notte.

Lasciate acclimatare a temperatura ambiente quindi trasferite sulla spianatoia l’impasto, dividetelo in pezzi da 100 g ciascuno, date la forma che volete, io ho steso ogni pezzo quindi arrotolato su se stesso per dare la forma di un piccolo filoncino e inserito in pirottini da mini plumcake. Otterrete 10 brioches.

Trasferite la vostre brioches nel forno spento con la luce accesa e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Preparate ora la glassa, mescolate zucchero e farina quindi aggiungete acqua fino ad ottenere una glassa densa. Coprite la superficie di ogni brioches, aggiungete la granella di zucchero e le mandorle a scaglie.

Cuocete in forno caldo a 180°C per 15-20 minuti.


Buon appetito!




Ed infine ecco il paniere completo di questo appuntamento:




Da Carla: Treccia dolce al cacao
Qui da noi: Brioches di farro
Da Natalia : Brioche con latte d’avena e farina di arance
Da Sabrina: Pizza sbattuta romana
Da Simona: Colomba Morandin (al mandarino)
Da Zeudi: Bastoncini di farro alle olive



Seguiteci sulla nostra pagina FB IL granaio per non perdere le novità.





Non ci resta che augurarvi una serena Santa Pasqua. 















Se volete essere sempre informati sui nuovi post di Fotocibiamo, vi ricordiamo che potete trovarci sulla nostra Fanpage di Facebook.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...