giovedì 10 gennaio 2019

CREMA DI ZUCCA CON LENTICCHIE...per Al Km 0!


Ciao a tutti! 

oggi, con non poca emozione, pubblichiamo il nostro primo post per la rubrica Al Km 0 e, pensando al tema dopo le feste, esordiamo con una crema di zucca con lenticchie.
 


La rubrica Al km 0 nasce nel 2017 ad opera di tre foodblogger amiche: Carla, Consu e Simona a cui, in un secondo tempo, si è aggiunta anche Sabrina, che condividono l’amore per la cucina, la stagionalità degli ingredienti, l’attenzione alla provenienza delle materie prime e la voglia di tornare a valorizzare i prodotti del territorio.


Quindi da questa premessa non deve stupirvi, vista la mia fissazione per la stagionalità e per il territorio, se appena ne ho avuto l’occasione, ho chiesto di poterle aiutare. Loro mi hanno accolta e le ringrazio moltissimo per l’opportunità!

Ogni 15 giorni alle 10 del 2° e 4° giovedì del mese troverete, sui nostri quattro blog, 4 piatti preparati con ingredienti freschi o comunque stagionali. Preferire prodotti di stagione vuol dire innanzitutto mangiare saporito, perché si mangiano solo prodotti che sono arrivati a giusta maturazione naturale senza nessun tipo di aiuto e senza alcun passaggio in frigorifero. Questa scelta, cioè il variare la frutta e la verdura a seconda della stagione, ci porta poi a differenziare l’apporto di vitamine, sali minerali e altri nutrienti secondo il bisogno del nostro organismo.

Inoltre non dimentichiamo che scegliere ciò che viene prodotto vicino a noi e di stagione, porta un beneficio anche alle nostre tasche, i costi per produrre una verdura fuori stagione sono davvero elevati e si ripercuotono sul costo della verdura stessa. Per non parlare poi dei benefici ambientali.

Insomma non vedo che interesse ci sia a mangiare una fragola a dicembre quando ha solo il colore rosso del frutto ma ha poco sapore, invece di aspettare maggio quando si potrà davvero apprezzare per il sapore e la succosità.

Pensateci...
 

Oggi come prima ricetta abbiamo scelto una crema di zucca con lenticchie. 


La zucca è ricca di alcuni sali minerali come ferro e potassio e contiene una buona quantità di fibre e vitamina A e B, inoltre ha pochissime calorie. A questo aggiungiamo le lenticchie che sono molto ricche di proteine oltre ad avere un significativo contenuto di sali minerali come ferro e magnesio.

Il gusto di questa zuppa mi ha davvero stupito ed appagato, il gusto delicato della zuppa è arricchito dal gusto leggermente piccante delle lenticchie...non vi resta che provarla.


CREMA DI ZUCCA CON LENTICCHIE 

(Idea presa da un vecchio numero di Sale&pepe)

INGREDIENTI per 5 persone:

Per le lenticchie:

  • 200 g lenticchie 
  • 200 g passata di pomodoro 
  • brodo vegetale (1 carota, 1 cipolla e 1 pezzetto di sedano) 
  • 1 carota media 
  • 1 cipolla media 
  • 1 pezzetto di sedano 
  • olio extravergine di oliva q.b. 
  • 2 rametti rosmarino 
  • sale 
  • peperoncino 
Per la crema di zucca:
  • 800 gr zucca 
  • 3-4 patate medie 
  • 1 cipolla media 
  • olio extravergine di oliva q.b. 
  • brodo vegetale (1 carota, 1 cipolla e 1 pezzetto di sedano) 
  • sale q.b. 
infine:
  • erba cipollina 

PREPARAZIONE:

Per le lenticchie:

Mettete in acqua fredda le lenticchie per alcune ore, eliminando eventualmente quella venute a galla.

In una pentola a bordi alti soffriggete con olio extravergine oliva i sapori: cipolla, carota e sedano tritati fini. Quando la cipolla sarà trasparente (non abbiate fretta, curate il soffritto!) aggiungete le lenticchie e il rosmarino (io metto il rametto intero che poi elimino), fate insaporire alcuni minuti mescolando spesso.

Aggiungete ora il brodo vegetale, non dovrete arrivare a coprire le lenticchie e, un attimo dopo, anche la passata di pomodoro. Lasciate cuocere a fuoco dolce per 45-50 minuti o meglio fino a quando le lenticchie saranno morbide. Eventualmente aggiungete altro brodo.

Aggiustate di sale e insaporite con una spolverata di peperoncino (regolatevi secondo i vostri gusti). Togliete dal fuoco e tenete da parte.

Per la crema di zucca:

Tritate grossolanamente la cipolla e rosolatela in una casseruola con l’olio extravergine di oliva; nel frattempo pulite le patate e tagliatele a cubetti, quindi uniteli alla cipolla. Lasciate soffriggere pochi minuti e unite la zucca che avrete pulito e tagliato a dadini.

Mescolate bene e lasciate soffriggere ancora qualche minuto, coprite con il brodo vegetale bollente (fatto con una cipolla, 1 pezzetto di sedano e 1 carota) e cuocete per circa 35-40 minuti, o meglio cuocete fino a quando la zucca e le patate saranno ben cotte. Potete aggiungere anche semplicemente acqua al posto del brodo.

Aggiustate di sale, lasciate cuocere ancora qualche minuto. Quindi spegnete il fuoco e frullate il tutto. Servite caldo.
 

Distribuite la crema di zucca nei piatti dei commensali e al centro di ogni piatto mettete due cucchiai abbondanti di lenticchie. Spolverate ogni piatto con erba cipollina e servite caldo.

Ogni commensale dovrà mescolare la crema di zucca e le lenticchie in modo da assaporare insieme le due preparazioni, il leggero piccante delle lenticchie esalta il dolce della zucca.


Buon appetito!




Scopriamo ora insieme tutte le proposte de Al km 0 per il tema “dopo le feste”:




Colazione da Carla: ciambella di panettone

Pranzo qui da noi: Crema di zucca con lenticchie

Merenda da Simona: Biscotti agli albumi con fichi secchi, mandorle e cioccolato 

Cena da Sabrina: Insalata invernale ricca con frutta e fiori eduli  


Seguiteci sulla pagina facebook de Al Km 0  se vorrete essere sempre aggiornati su ogni uscita.




Se non volete perdervi neppure un post del nostro Fotocibiamo, vi aspettiamo sulla nostra pagina facebook.






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...