sabato 24 dicembre 2016

CANNELLONI RIPIENI AL FORNO...e tanti auguri!

Ciao a tutti!

I cannelloni ripieni al forno sono un piatto perfetto per un giorno di festa, un piatto ricco e goloso che mi fa tornare indietro nel tempo, proprio a questo stesso periodo, ma molti anni fa.




Ero bambina e nel periodo che precedeva il Natale, la tradizione ci portava a trascorrere diverse giornate in casa dei nonni materni, per aiutare la nonna nella preparazione dei ravioli alla genovese.

Immancabilmente ogni anno, dopo aver preparato diverse centinaia di ravioli, un numero che doveva essere sufficiente per tutte le feste e anche per eventuali cene improvvise, la nonna si stancava di fare ravioli e piano piano modificava il formato della pasta!

Si alzava dalla sua postazione, apriva il frigo e, sorpresa, una ciotola piena di besciamella che, non si sa come mai, era già stata preparata in precedenza in modo che il lavoro poi non subisse un rallentamento.




Faceva sembrare tutto molto casuale, ma non lo era affatto. Sarebbe stato più semplice ridurre la quantità di ripieno preparata ed invece no, con quasi gli stessi ingredienti in questo modo aveva ben due piatti delle feste. Geniale, no?


CANNELLONI RIPIENI AL FORNO

Trovate questa nostra ricetta nel ricettario “Ricette sicure


INGREDIENTI per 5 persone:

per la pasta:

  • 200 g farina debole
  • 80 g semola rimacinata di grano duro
  • 2 uova medie
  • un pizzico sale
  • acqua q.b.
per il sugo di carne:
  • 200 g macinato di bovino
  • 150 g passata pomodoro
  • 1 foglia di alloro
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 carota piccola
  • 1 cipolla piccola
  • 1 pezzetto di sedano
  • olio extravergine di oliva
  • noce moscata
  • sale q.b. 
per la besciamella:
  • 1 lt latte
  • 100 g farina debole
  • 100 g burro
  • noce moscata
  • sale 
  • burro q.b.
per il ripieno:
  • 1 kg borragini o bietole
  • 500 g punta di petto
  • 80 g parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 foglie alloro
  • 3 uova piccole
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • 1 cipolla piccola
  • 1 carota piccola
  • 1 pezzetto di sedano
  • olio extravergine di oliva
  • maggiorana q.b.
  • noce moscata q.b.
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO:


Per il sugo. Tritate finemente carota, cipolla e sedano quindi fateli rosolare con olio extravergine di oliva (io ho utilizzato una pentola di coccio), aggiungete la carne macinata e le foglie di alloro. Quando sarà ben rosolata sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare il vino quindi aggiungete la passata di pomodoro e lo zucchero. A questo punto controllando spesso, lasciate cuocere per 40-45 minuti. Spegnete e tenete da parte.

Per la besciamella. Preparate il roux con farina e burro quindi aggiungete il latte caldo. Fate cuocere a fiamma bassa finché la salsa comincerà a bollire, aggiungete sale e noce moscata. La besciamella dovrà cuocere il tempo necessario perché si addensi.

Per la pasta. Sulla spianatoia fate la fontana con la farina, al centro aggiungete le uova, un pizzico di sale ed iniziate ad impastare. Via via che impasterete dovrete aggiungere l’acqua fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea, aggiungete poca acqua alla volta facendola ben assorbire prima di aggiungerne altra. Lasciate l’impasto a riposare sulla spianatoia coperto a campana con una ciotola per almeno mezz’ora prima di stenderlo per fare i cannelloni.

Per il ripieno. Tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano. Aggiungeteli in una padella con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, il rosmarino e l’alloro. Fate soffriggere lentamente quindi, quando tutto sarà ben appassito, aggiungete la carne fatta a cubetti non troppo piccoli. Fatela rosolare bene. Sfumate con il vino bianco, salate e pepate e lasciate cuocere per 20 -25 minuti.

Preparate ora la borragine. Pulitele, sbollentatele, strizzatele e tenetele da parte.

Passate al tritacarne la carne e le verdure alternandole. Raccogliete tutto in una ciotola e aggiungete il parmigiano reggiano, le uova, la maggiorana, la noce moscata e il sale (se necessario). Mescolate bene in modo da ottenere un ripieno ben omogeneo.
 


Stendete la pasta, fatta riposare, sottile e tagliate 10 rettangoli dimensione circa 12x15 cm. Sul lato corto di ciascun rettangolo disponete un cilindretto di ripieno (circa 80 g per rettangolo) e arrotolate.

In una teglia da forno cospargete sul fondo qualche cucchiaio di besciamella e qualcuno di sugo, disponete ordinatamente i cannelloni uno a fianco all’altro ed infine coprite con altra besciamella e sugo.

Cuocete in forno già caldo a 180°C per 10 – 15 minuti per gratinare la superficie.


Buon appetito!


Non ci resta che augurarvi un felice e 
sereno Santo Natale...




2 commenti:

  1. Mamma che fame che mi metti!
    Auguri di serene feste a tutti voi!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Ciao! Che bello rileggervi!!!! Riesco solo adesso a passare x gli auguri ma spero che li apprezzerete ugualmente :-) Un abbraccio a tutta la famiglia <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...