sabato 4 gennaio 2020

POLENTA DI CASTAGNE CON SALSICCIA...per Alla mensa coi Santi!

Ciao a tutti!
 




Oggi inizia un nuovo progetto per noi, “A mensa coi Santi”. Insieme a due amiche di vecchia data, Miria e Simona, abbiamo pensato di iniziare un cammino durante il quale vi racconteremo ricette dedicate ai Santi.




Dalla prossima uscita, solo per questo mese abbiamo evitato il primo essendo un giorno di festa, ogni primo del mese ognuna di noi sceglierà una ricetta legata ad un Santo festeggiato nel mese in cui pubblicheremo e la presenterà nel proprio blog accompagnandola con qualche aneddoto legato al Santo a cui è dedicata.
 


Abbiamo cercato di scegliere ogni mese ricette che componessero un piccolo menù, quindi troverete un primo, un secondo e un dolce.

Ad esempio questo mese troverete:



  • qui da noi il primo: Polenta di castagne con salsiccia



La polenta di castagne con salsiccia è un piatto della tradizione piemontese dedicato a Don Bosco. In realtà questo piatto non è solo dedicato al santo astigiano, ma è un piatto preparato da sua mamma Margherita per i ragazzi di cui si occupavano. Margherita era diventata la mamma di ognuno dei ragazzi che don Bosco aiutava, per loro lavava i panni, rassettava le camere, e cucinava, tutto questo facendosi aiutare da uno sguattero di eccezione, lo stesso don Bosco.

Era una donna caratterizzata da una sconfinata carità, don Bosco fin da bambino rimase “contagiato” da questo aspetto della madre, e nella sua vita non fece altro che imitare quanto faceva sua madre verso i poveri e i bisognosi.

Nell’oratorio di don Bosco a mezzogiorno ognuno aveva il suo pentolino di minestra calda di riso e patate oppure di polenta fatta con farina di castagne e farina di meliga che qualche volta veniva accompagnata da tocchetti di salsiccia.
 


Oggi vi presentiamo proprio questo piatto. Una polenta molto profumata e dolce per la presenza della farina di castagne che viene condita con tocchetti di salsiccia cotti semplicemente nel vino rosso e aromatizzati con salvia e alloro. Un piatto che è piaciuto anche ai piccoli di casa, la farina di castagne è molto presente nella nostra cucina, la novità era data dall’abbinamento con la salsiccia che è stato molto apprezzato.

Vediamo come prepararla insieme...


POLENTA DI CASTAGNE CON SALSICCIA

Ricetta tratta da “In cucina con i Santi”, A.Ciucci e P.Sartor, San Paolo editore, pag 124



INGREDIENTI per 4 persone: 
  • 200 g farina di polenta bramata
  • 200 g farina di castagne
  • 1l acqua
  • 50 g burro Olio extravergine di oliva q.b.
  • 200 g salsiccia
  • 100 ml vino rosso
  • rosmarino
  • salvia
  • sale

PROCEDIMENTO: 

 Portate a bollore 1l di acqua salata in una capiente pentola, ideale sarebbe il paiolo di rame. Salate e aggiungete le due farine, precedentemente setacciate, facendole cadere a pioggia, mescolate sempre con un cucchiaio di legno per evitare i grumi. Nell’acqua in cui cuocerete la polenta prima di aggiungere le farine, nella ricetta originale viene aggiunta una noce di burro che io ho omesso. 

Cuocete mescolando sempre per 45-50 minuti.



  Preparate ora il condimento della polenta. Mettete in una padella due cucchiai di olio (nella ricetta originale viene usato il burro) quindi fate arrostire la salsiccia tagliata a tocchetti di pochi centimetri. Aromatizzate con foglie di salvia e rametti di rosmarino. 

Sfumate con vino rosso e portate a cottura eventualmente aggiungendo dell’acqua calda in modo che si formi il sugo di cottura. 

Servite la polenta calda condita con i tocchetti di salsiccia e l’intingolo che si è formato durante la cottura.






Buon appetito!




Con la rubrica “A mensa con i Santi” ci rivedremo il primo di febbraio.




2 commenti:

  1. Bellissima ricetta e interessantissima rubrica, complimenti! Vi seguirò con piacere!
    A presto,
    Mary

    RispondiElimina
  2. Polenta e salsiccia a casa mia, è un classico che arriva ogni tanto ma con la polenta di castagne, non ho mai provato a farla, deve essere buonissimo. Bella rubrica, complimenti

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...