martedì 8 aprile 2014

FINGER FUGASSA ZENEIZE!!!


Ciao a tutti!

Ditemi voi se è possibile...oltre all’esclusiva sulle foto, e al controllo di ogni introduzione ai post ( una sorta di piccola censura casalinga!!!) ora anche sulle ricette vuol sindacare... 

 
 
Il fotografo mi ha minacciato di non fotografare più nessuna preparazione che abbia la forma di un fiore o simile...ne' un pane ne' una torta salata...ma io non ho resistito...dice che sono tutte uguali...ma diciamocelo, per la fotografia ok, ma per queste cose non ci capisce nulla...non mi direte anche voi che questo, questo e la finger focaccia di oggi sono uguali!!! Vero!!!!???? Sapeste quanti ne avrei ancora da fare...queste forme mi fanno impazzire!!!


L’idea originale prevedeva un’impasto tipo  pane al latte...l'idea era quella di renderlo più mio in qualche modo...pensa che ti pensa mi è venuta in mente la nostra focaccia e non ho resistito...così ho utilizzato l’impasto della nostra focaccia riducendo un poco l’idratazione (qui al 50% là al 60% fino anche al 70%) e anche i tempi di lievitazione finale, infine per renderla ancora più golosa l’ho farcita con olive taggiasche tritate e ricotta...



Rimane morbida anche il giorno dopo (se ci arriva!) anche se sicuramente appena fatta (lasciatela raffreddare un pochino!) dà il meglio di se.


Incredibile ma vero è stata molto apprezzata anche dai tre nanetti....sì avete capito bene tutti e tre...nella foto ne vedete solo due...il terzo fino ad ora come modello e un po’...come dire...sfuggente!!!


FINGER FUGASSA ZENEIZE



INGREDIENTI con queste dosi otterrete 2 finger focacce come quella delle foto di diametro 30-32 cm:

  • 500 g farina 0
  • 13 g sale
  • 4 g lievito di birra disidratato
  • 250 g acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • 50 g olio extravergine di oliva 

  • 400 g ricotta
  • 200 g olive taggiasche

PROCEDIMENTO:

Si ottiene un impasto morbido (non serve la planetaria) quindi in una ciotola capiente mettete la farina e l’olio (o lo strutto), sciogliete il lievito nell’acqua tiepida aggiungendo un cucchiaino di miele (o malto) e lasciate attivare per pochi minuti quindi aggiungete alla farina. Iniziate ad impastare, aggiungete il sale e impastate fino a quando l’acqua non sarà completamente assorbita dalla farina. A questo punto lasciate lievitare al riparo da correnti per 50 minuti.


Riprendete l’impasto, impastate brevemente e date un giro di pieghe di secondo tipo: rovesciate l'impasto sulla spianatoia infarinata, prendete un lembo, stendetelo leggermente verso l’esterno e portatelo al centro. Prendete quindi l'angolo che si è formato a destra, stendetelo leggermente verso l’esterno e portatelo al centro...continuate così fino a completare il giro. Riponete l’impasto nella ciotola e lasciatelo lievitare per altri 50 minuti.
A questo punto dividete l’impasto in due parti uguali e lasciateli riposare per 10 minuti nella teglia prima di stenderli.

Nel frattempo tritate a coltello le olive taggiasche e mescolatele in una ciotola con la ricotta.

Con questa quantità di impasto otterrete due finger focaccia come quella delle foto. Quindi dovrete procedere così per ogni pezzo.

Prendete una parte di quelle lasciate riposare e dividetela ancora in due parti uguali, stendetele ognuna con un mattarello creando due dischi di circa 30/32 cm di diametro. Su un disco, trasferito nella teglia coperta di carta forno, distribuite metà del composto di ricotta e olive prima preparato, e coprite col secondo disco. A questo punto ponete una ciotolina o un bicchiere al centro del disco ed iniziate a dividere la pasta in spicchi...mi raccomando non fate come me e cercate di farli tutti uguali...tracciate prima i due diametri, poi dividete a metà gli spicchi ottenuti ed infine ogni “spicchietto” dividetelo ancora in tre...alla fine dovreste ottenere 24 piccoli spicchi tutti uguali. Prendete ogni spicchio ed arrotolatelo su se stesso almeno tre volte.



Fate lo stesso col secondo pezzo di pasta.
Lasciate lievitare lontano dalle correnti d’aria (io utilizzo il forno chiuso) per almeno 2 ore (se avete tempo anche di più!).

Trascorso il tempo di lievitazione cuocete in forno preriscaldato a 220°C per 20-25 minuti, attenzione alla superficie se si colora troppo (come nel mio forno!) coprite con della carta forno o con un foglio di alluminio. Lasciate raffreddare. 




Buon appetito!



Con questa ricetta partecipo al contest Finger food di Paola e Monique:

http://peronisnc.it/index.php?fc=module&module=psblog&controller=posts&post=54




 

25 commenti:

  1. Ma che dice il fotografo !!! deve continuare a far foto a queste tue magnifiche creazioni , poi i passo passo sono spettacolari "!!
    Bravi continuate cosi siete una bella squadra , basta vedere i risultati .

    RispondiElimina
  2. Bella davvero e per niente simile alle altre due. BRAVISSIMA! E bravo anche al fotografo che con i suoi scatti ci fa sognare. BELLISSIMI i tuoi cuccioli. Di una dolcezza infinita.

    RispondiElimina
  3. Lascialo dire Monica, e continua a fare i tuoi fiori che sono belli e tutti diversi! Vorrei davvero assaggiarla questa tua creazione, per ritrovare il sapore della nostra focaccia in un lievitato così bello a vedersi... ma visto che i piccoli si sono già spazzolati tutto ti chiederò di prepararmi questi finger apposta per me prima o poi ;-)
    In bocca al lupo per il contest, bacio!

    RispondiElimina
  4. Radiosa!...un aspetto magnifico e anche molto golosa. :)
    Un'idea brillante per impreziosire la tavola nei prossimi giorni di festa con originalità e creatività.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Ciao Monica, sono troppo belli i tuoi nanetti che gustano questa finger fugassa :))
    La forma è bellissima e immagino quanto sia favolosa all'assaggio...per me puoi continuare a sfornare "fiori" così gustosi...bravissima!!!
    bacioni a tutta la famiglia...

    RispondiElimina
  6. continua così che le tue ricette sono tutte eccezionali!!! baciiiiii

    RispondiElimina
  7. ragazzi, bravi.
    Ho visto questa ricetta ieri sera tardi e me la son sognata stanotte. Non ho mai assaggiato la focaccia genovese ehm...la fugassa e avevo già segnato la vostra classica. Con questa mi avete steso! Ricetta inserita, un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ne ho fatta una molto simile anch'io con questo tipo di intaglio e devo dire che la tua fugassa è bellissima e questi uomini ahimè proprio con i fiori non vanno d'accordo mentre i cuccioli bellissimi hanno apprezzato e come:D!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  9. Ma è bellissimo!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Tesoro questo fiore è stupendo ed originale..non dar retta al fotografo :-P (lo so ora mi odierà...)!!!!
    I tuoi bimbi sono troppo belli e soprattutto golosi..anche se ti confesso che neanch'io avrei resistito a questa delizia :-D

    RispondiElimina
  11. Hai ragione Monica non è uguale alle altre, sono tutte meravigliose e diverse. Che bocconcini meravigliosi anche i tuoi nanetti....ma vogliamo anche il piccolino :) Bacioni grandi, Angela

    RispondiElimina
  12. Monica mia.. non gli dare retta.. fai fare le foto che son diverse!!! E queste sono davvero bellissime con 2 dei tuoi bimbi.. e che bontà sto pane così nella forma di fiore.. e nel ripieno.. un baciotto

    RispondiElimina
  13. Ehhh son ometti,non possono apprezzare cuori,fiori o farfalle!Invece cara Monica questo fiore è bellissimo,per fortuna il fotografo è stato ignorato cordialmente!Ma ancor più belli sono quei due capolavori di gioielli che hai,complimenti cara...ora aspetto lo sfuggente!Un bacione tesoro!

    RispondiElimina
  14. Un blog bellissimo e molto creativo. Le ricette sono eccezionali

    RispondiElimina
  15. Cara Monica,a me le tre foto sembrano assolutamente diverse e sono tutte bellissime come questa con i tuoi dolcissimi piccoli, che teneri:)) complimenti per questa splendida ricetta, troppo sfiziosa e meravigliosamente invitante, oltre che bellissima da vedere la tua fugassa zeneize versione finger è sicuramente buonissima:))
    un bacione e ancora complimenti, posti sempre ricette meravigliose:))
    Rosy

    RispondiElimina
  16. tesoro è molto bella e invitante!!
    questo lievitato è perfetto si, ma i "lievitai" che ti son riusciti meglio sono i "nanetti" modelli :) <3
    baciotto

    RispondiElimina
  17. Lascialo parlare! I fiori sono belli e sono forme che si prestano tantissimo in cucina...
    Sei stata bravissima!
    Complimenti.
    Un abbraccio
    Giudy

    RispondiElimina
  18. Ciao Moni, quanto tempo che non passo qui. Troppe cose da fare e troppa stanchezza. Come state? I nanetti sembra che stiano benissimo, almeno le due che vedo... ho fatto un giro fra le tue ricette, ne hai fatto su una serie veramente strepitosa. Ma questa focaccia le batte tutte. Spero tanto di riuscire a vedervi nelle feste di Pasqua, tu, Emanuela, Valentina, vi manderò una mail. Bacione e un abbraccio a tutti

    RispondiElimina
  19. Cacciate fuori adriano... dove lo avete messo? Avete lasciato che le due principesse si facessero immortalare mentre si gustavano questa delizia e a lui niente????? Che meraviglia!!!! Tutto, i bimbi, le dita e le foto... bellissimo! Scusatemi se non sono passata prima ma come si dice da noi sto con le pezze in fronte... ma ce la posso fare!!! Un bascione e complimenti!

    RispondiElimina
  20. Ahahaha! Mi hai fatto morire! Fatto sta che vi compensate perfettamente, quindi dì al tuo consorte di rispettare i ruoli, che va benissimo così! Anche questa focaccia è meravigliosa! Dolcissime le tue bimbe!
    Spero che vi siate ripresi da acciacchi e malanni... è ora di stare all'aperto e di godersi l'aria di primavera! Un bacio cara! Vi auguro uno splendido w-end!

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia!!! La fugazza? Si anche ma le bimbe che meraviglia! Senti Luca (mi rivolgo direttamente a lui, va bene Monica?) perchè non vuoi fargli fare i fiori alla Monica? a noi piacciono molto, per favore, lasciala fare. Bravissima Monica, se me ne potessi passare un petalo lo gradirei molto.
    Un bacione a tutta la ciurma, ♥

    RispondiElimina
  22. Wow..spettacolare la focaccia..ma i bimbi...che meraviglia sono!!!!!! <3
    Bacioni cara

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...