martedì 6 maggio 2014

TAZZINE GOLOSE...


Ciao a tutti!

Vi capita mai di non avere idea di che nome dare ad una ricetta...a me in realtà non era mai capitato...ma oggi ho avuto parecchia difficoltà tanto che alla fine ho chiesto consiglio al fotografo...ma la sua idea è stata cioccolatini ripieni...che originalità...così ho ignorato il suggerimento...


Questa ricetta ha una lunga storia...spesso mi sento dire che è bello il modo in cui portiamo avanti il blog dividendoci i compiti...e in realtà sono d’accordo anch’io sempre...anzi, mi correggo, quasi sempre...come in tutte le cose ci sono i pro e i contro...non avete idea delle discussioni sul cosa postare e sul cosa non postare...e questa ricetta di oggi ne è l’esempio...ha avuto un tempo di incubazione lunghissimo, perché per un motivo o l’altro, io o lui non eravamo soddisfatti del risultato...e se proprio devo essere sincera, io ancora del tutto soddisfatta non lo sono neppure ora!


Così capita che un dolcetto che doveva essere creato solo per far da vetrina alla marmellata di kumquat, alla fine diventi il solo protagonista di un post tutto suo...sì perché al fotografo presentare una semplice marmellata non piaceva (tranquilli poi arriverà anche la marmellata!), dice che ne abbiamo già fatte altre e non può fotografarle tutte uguali, devono avere una caratteristica che le faccia ricordare e così mi dice “Facciamo (notate il plurale...ma solo nell’ideazione!) un bicchierino di cioccolato, dentro metti una crema bianca e sopra una gelatina di kumquat”...


Ecco...questo era il suo progetto...ma visto che (1) io non sono una maga del cioccolato, (2) mi mancano gli stampi adatti (ancora??? E già ancora...), (3) tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare...insomma il primo tentativo, diverso tempo fa, è fallito miseramente perché non sono stata in grado di creare un bicchierino decente, poi la mia pazienza è improvvisamente scemata e complice l’ora tarda e la presenza del fotografo con i suoi commenti, io ho gettato la spugna e gettato al vento l’intero progetto...


Poi però lo scorso fine settimana non ho resistito, non potevo dargli ragione sul fatto di non essere capace a far qualcosa e così...aspettando un momento in cui lui fosse impegnato fuori della cucina (faceva le foto della marmellata!) ho cercare di ricreare quello che lui voleva.


Il risultato non è perfetto, per i motivi di cui sopra, ma vi assicuro che l’insieme era davvero perfetto...un insieme di sapori in contrasto tra il dolce della crema al cioccolato bianco e l’amaro del cioccolato fondente ed ancora la punta di acido data dalla marmellata di kumquat...insomma un contrasto di sapori e di consistenze che hanno conquistato l’esigente fotografo...che comunque si è lamentato del fatto che i bicchierini si sono trasformati in “una semisfera con uno strano disco sotto” (come li ha descritti lui)...nella mia idea dovevano essere tazzine...ok mancano i manici...ma un po’ di fantasia!!!


Per fare la crema al cioccolato bianco ho utilizzato la crema “pasticcera” senza uova di Martina che già avevo utilizzato qui.



TAZZINE GOLOSE


INGREDIENTI per circa 12 cioccolatini: 

  • 300 g cioccolato fondente 

per la crema al cioccolato: 

  • 100 ml latte intero
  • 50 g zucchero
  • 15 g farina
  • 5 g amido di mais
  • buccia grattugiata di 6 kumquat
  • un pizzico di sale
  • 6 cubetti di cioccolato bianco

per la finitura: 


inoltre: 

  • 4-5 kumquat
  • 2 cucchiai di zucchero
  • poche gocce d’acqua 

PROCEDIMENTO:

Per le tazzine. Temperiamo il cioccolato utilizzando il metodo per coltivazione. Sminuzzare tutto il cioccolato e raccoglietene 2/3 in un contenitore di vetro o in acciaio. Fate sciogliere molto lentamente i 2/3 del cioccolato a bagnomaria. L’ideale sarebbe mantenerlo alla temperatura di 55°C, cioè la sua temperatura di fusione. Se non avete il termometro è sufficiente che non facciate bollire l’acqua del bagnomaria tenendola però sempre calda.
Quando il cioccolato sarà completamente sciolto, togliete il contenitore dal bagnomaria e appoggiatelo su un panno. Ora, mescolando vigorosamente, aggiungete il resto del cioccolato (il terzo tenuto da parte, nel nostro caso circa 100 g), tutto in una volta. Continuate a mescolare fino a quando sarà completamente sciolto e raggiungerà una temperatura di 27-28°C: il cioccolato comincerà ad indurire. Se non avete un termometro digitale, potete controllare la temperatura del cioccolato ponendone un goccio su di un labbro utilizzando la punta della spatola, se non avvertite né caldo né freddo la temperatura è perfetta.
Ora riscaldate nuovamente il cioccolato, ancora a bagnomaria, fino a che raggiunga i 31-32°C, cioè la temperatura di lavoro: il cioccolato è così temperato e pronto all’uso. Per verificare immergete la punta di una spatola o di un coltello nel cioccolato, se solidificandosi, appare liscio e lucido allora è ben temperato (più o meno quello che insegna sul suo libro sul cioccolato Paul Young).

Col cioccolato così temperato con un pennellino ricoprite lo stampo (io ho utilizzato delle semisfere di 4 cm di diametro)che avete scelto e riponete in frigo. Questo passaggio va ripetuto almeno 3 volte riponendo in frigo tra una e l’altra per avere un buon spessore della tazzina. Sempre col cioccolato temperato su un foglio di carta forno create dei tondi che serviranno poi come piattini e riponete in frigo. (Avevo provato a fare anche i manici delle tazzine...ma li ho fatti troppo grandi e non ho potuto utilizzarli). Quando tutto sarà solidificato, con poco cioccolato unite i piattini alle tazzine e lasciate asciugare.



Per crema al cioccolato bianco. In un pentolino setacciate la farina con la maizena e aggiungete lo zucchero. Versate poi una parte di latte e mescolate bene con una frusta in modo da sciogliere tutti gli eventuali grumi, dopodiché versate il restante latte. Aggiungete il sale e la buccia dei kumquat e mettete su fuoco medio mescolando continuamente con la frusta fino a che il composto comincerà ad addensarsi. Raffreddandosi la crema tenderà a rassodarsi ulteriormente. Quando ancora calda unite il cioccolato bianco e mescolate velocemente fino a quando sarà completamente sciolto e la crema omogenea. Fate raffreddare.

Quando la crema sarà tiepida potrete metterne un cucchiaino in ogni tazzina cercando di livellarla per bene. Riponete ancora in frigorifero.

Per la finitura. Scaldate la marmellata con poca acqua ed aggiungete mezzo foglio di gelatina precedentemente ammollato in acqua. Lasciate un po’ raffreddare quindi mettetene mezzo cucchiaino su ogni tazzina arrivando fino all’orlo. Riponete ancora in frigorifero.

Infine tagliate delle fettine regolari dai kumquat, una per ogni tazzina. Fate sciogliere lo zucchero con poche gocce d’acqua, quindi aggiungete le fettine di kumquat e fatele caramellare per pochi minuti. Riponete ogni fettina su carta forno, quindi decorate ogni cioccolatino con una fettina di kumquat.




Buon appetito!





44 commenti:

  1. Monica sorrido perchè vi vedo in cucina a discutere sulle preparazioni, nomi e affini.. e ti capisco molto bene, anche se mio marito non compare mai sulla scena pubblica del blog, perchè sono io che cucino, fotografo e scrivo.. lui è invece il "webmaster" dietro le quinte... tutto il lato tecnico da buon ingegnere informatico lo affido a lui... e se voi discutete su foto e ricette noi discutiamo invece su plugin, newsletter ect ect ... e nonostante la mia semi ignoranza in materia di programmazione sto sempre lì a metter becco... ricordo quando quest'estate mi sono messa in testa di cambiare la grafica al blog, i vicini avranno pensato più volte a chissà da quale problema la nostra coppia fosse afflitta, in realtà si trattava solo delle mie follie... mi sono messa a disegnare il sito su carta e gentilmente ho chiesto di farmelo così... insomma lui poraccio credo che ogni tanto maledica il giorno in cui si è messo disponibile :)
    I bicchierini sono favolosi.. e direi che sei riuscita perfettamente a ideare quello che lui voleva... immagino che anche il gusto sia perfetto ed equilibrato... insomma vedo piccoli capolavori e complimenti a luca per le foto:) come sempre bellissime ed emozionanti:*
    un abbraccio grande:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah ecco Simona allora tu mi puoi capire...a volte penso "ma siamo matti!" ...litighiamo per il blog...e tranquilla anche qui i vicini hanno la stessa sensazione dei tuoi e i miei sono pure parenti!!!!!!!!!!!!! E' divertente lavorare insieme anche perchè discutendo si arrivano a risultati migliori...anche se a volte lo minaccio che faccio le foto lì...ma non ottengo risultati perchè lui ride O_o!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  2. Beh, a me piacciono un sacco queste tazzine...eccicredo che sono golose!!!
    Mi sembra tutto perfetto insieme...a me poi i kumquat piacciono tantissimo e confesso che la marmellata non ho mai provato a farla.
    Bravissimi tutti e due, alla pasticcera ;-) ed anche al fotografo!!
    Qui stiamo un po' meglio...io sto riprendendo a mangiare normalmente (che palline stare in 'bianco' :-( come si può???) e le bimbe si stanno riprendendo (soprattutto Carola) dalla perdita del piccolo 'pelosetto' ...
    Spero che voi stiate bene, qui il freddo ancora non è finito anche se per fortuna abbiamo il sole! ;-)
    Baciotti!!! Roby
    n.b. riusciamo a vederci quest'anno Monica???? <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby...la marmellata di kumquat è buonissima...io me ne sono innamorata!!!
      Non è mai facile quando i nostri amati pelosetti volano via...lasciano un vuoto enorme!!!
      Ma sai che qui continua un tempaccio terribile e non fa ancora caldo...e noi...continuiamo a tossire tutti e cinque...si salva solo Molly!!!
      Non sai quanto mi farebbe piacere...sai avevo fatto un pensierino alla Boscolo...ma poi avevo rinunciato...vediamo...ci proviamo!!!

      Un abbraccio stretto
      monica

      Elimina
  3. Sono bellissimi.. il colore da proprio venire quel languorino che dice "mangiamiiiii" bella anche l'dea delle tazzine di cioccolata:) slurp!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi quante discussioni con ste cavolo di tazzine!!!!
      Va be..alla fine è divertente!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  4. ma come fa una cosa così ad avere un periodo di incubazione io non me lo so spiegare! Io le adoro, adoro la forma, il contenuto, la crema bianca, le foto, tutto insomma! Hanno un aspetto raffinato ma allo stesso tempo grezzo ed è questo che secondo me le rende bellissime! Poi non parliamo delle foto! eccezionali! Siete un team meraviglioso e vi ringrazio per ciò che postate! Mi gira la testa..... sarà lo stomaco vuoto?? Ancora bravi bravissimi!!! un bacione a tutti e due

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Marina...sapessi quanto abbiamo discusso, fatto, disfatto, rifatto...e io te la faccio breve...è divertente lavorare insieme ma quando non siamo in accordo....uhuuuuu....allora le cose si complicano!!! Ho a che fare con un ingegnere...e credo che con questo ho detto tutto!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  5. Ma...non dovrei dolci ma queste tazzine m'invogliano da matti io la tengo chissà in un momento di pazzia mi farò male con la glicemia...anche la rima ho fatto....ciaoooo buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha...hai anche fatto la rima!!!!!
      Grazie mille!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  6. leggevo il post ...guardavo le foto...e sognavo di poterne afferrare una ! meravigliose, libidinose, favolosamente golose!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha tutto in -ose!!!!
      Allora ti aspetto!!!!
      Grazie mille Ali...

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  7. Moni io le trovo assolutamente eccezionali e credo che sei riuscita ad interpretare alla perfezione le richieste di Luca perche' e' tutto originale,raffinatissimo e goloso da morire.....baci e notte notte
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che lui non ha neppure capito che erano tazzine...quando gliel'ho detto è cascato dalle nuvole...e va be!!!!!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  8. Ma quanto sono carine queste tazzine! Siete dei maestri! Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela...che cara che sei!!!!

      Un bacione
      monica

      Elimina
  9. Ma è favolosa,altrochè non soddisfatta..sii orgogliosa a me piace un sacco!!! :-))
    Baci bella a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ne sono felicissima!!!

      Un abbraccio stella
      monica

      Elimina
  10. Io vi adoro. No, dico sul serio. Tra i "must do" della mia vita c'è quello di conoscervi. Perché siete così belli nelle vostre vicende da farmi desiderare di incontrare i vostri sguardi!!!
    Trovo che il risultato di tutto il vostro confronto sia a dir poco formidabile. Ricorda che il giorno in cui coronerò il mio sogno vorrei proprio assaggiarle queste azzine senza manico. Ma se i manici rimarranno ancora grandissimi, ricorda anche che io il cioccolato fondente lo adoro e che li apprezzerei di gran lunga a manici perfetti e proporzionati.
    Grazie davvero per questa condivisione. Mi avete riempito di vita. Dico davvero.
    Un abbraccio di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahhahhah!!!!!!!
      Allora non ti resta che venirci a trovare...quando vuoi...
      noi siamo qui felici di abbracciarti!!!!

      Un abbraccio grande bellezza
      monica

      Elimina
  11. Orca miseria a saperlo che ti mancavano gli stampini per il cioccolato.... Punto primo: lo so che è un ingegnere... ma che pignoleria, San Giuseppe che pesantezza!!!! Luca guarda che posso suggerire a Monica la realizzazione di un blog in solitaria "Io fotocibo da sola".... :D
    Colgo l'occasione e mi rubo la ricetta dei cioccolatini... la marmellata non sarà lei perchè qui i mandarini cinesi sono difficilissimi da trovare, ma poi li voglio realizzare pari pari... troppo belli!!! Monica sei bravissima... non so se te l'ho mai detto! Un bascione a tutti pure allo scassamarmellatine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah il nome mi fa impazzire...ma sai cos'è lui ha il coltello dalla parte del manico...me povrea tapina...se lui non fa le foto io faccio poca strada...anche se ho voglia di capirci qualcosa di più anche nella fotografia!!!!
      Che bello...allora aspetto la versione del castello...

      Ti abbraccio stretto stretto tesoro
      monica

      Elimina
  12. Io trovo che il risultato finale, dopo tutte le peripezie famiglairi :) sia incantevole, Monica. L'insieme è armonioso ed invitante. E la dimensione del manico mi sembra assolutamente adeguata. Ti confesso che sono rimasta incantata dalle immagini e dal soggetto. Non dimenticando l'acquolina suscitatami da queste dolcissime, originali tazzine di cioccolato fondente e al loro contenuto golosissimo!
    Baci a tutti e due ed ai vostri tesorini
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai cos'è...io per prima non sono mai soddisfatta di quello che faccio...se poi ci metti anche qualche rimostranza del fotografo...siamo finiti...anche la preparazione del riso in bianco diventerebbe ciclopica!!!!!!!

      Un bacione grande
      monica

      Elimina
  13. Senti, lo so che noi siamo i peggior giudici di noi stessi ma a me sembrano davvero belli e sopratutto mi sembrano golosissimi!!! Brava amica mia, un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu sei di parte!!!!!!

      Un abbraccione grande anche a te
      monica

      Elimina
  14. Ciao Monica, io trovo geniale l'idea e incredibilmente bella la realizzazione, queste tazzine orfane del manico sono stragolose...davvero complimenti!!! Sei troppo brava!!!
    Bacioni a tutti, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi che nervoso quando mi sono accorta che il manico era troppo grande O_o!!!!!

      Un bacione
      monica

      Elimina
  15. Cara Monica, bravissima davvero, ti faccio i miei migliori complimenti:))) questi dolci sono golosissimi e meravigliosamente invitanti:)) mi sta venendo l'acquolina solo a guardare le foto che rendono pienamente l'idea della loro bontà:))
    un bacione e ancora complimenti:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy...ti ringrazio moltissimo...ogni tuo commento è una vera iniezione di fiducia per la mia autostima!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Un abbraccio stella
      monica

      Elimina
  16. Ma perchè non sei soddisfatta?...hai creato una meraviglia! Che ce ne importa del nome :) ....sono troppo belle e golose queste tazzine, e anche molto originali!
    Un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Emanuela...sai com'è...parti con un'idea e ne partorisci un'altra...solo per questo non sono molto soddisfatta!!!!

      Un bacione grande
      monica

      Elimina
  17. Veramente che fosse una tazzina l'ho capito subito e non per solidarietà femminile! Luca è troppo perfezionista.... ma sono buonissimi e questo è l'importante. Tutto bene? I nanetti che fanno? Vi abbraccio tutti, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto...io lo dico che gli uomini (ehhehe ora insorgono tutti contro di me!!!) non capiscono nulla...tu l'hai subito capito...e poi esistono le tazzine da caffè senza manico...nooooo!!!!
      Oh Ce...continuiamo a tossire...tutti e cinque nonostante ripetute visite dai medici!!!!!!!

      Un abbraccio stretto da tutti noi!!!
      monica

      Elimina
  18. no vabbè, sei troppo avanti :) per me sono perfetti in tutti i sensi, altrochè! chapeau bellezza, un bacio e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeaaaa!!!!! Grazie mille!!!!
      C'è da dire che il fotografo chiacchera chiacchera ma è davvero bravo :-P!!!!!!

      Un abbraccio forte Fede
      monica

      Elimina
  19. wooooowwwww!!!!
    Che bello il tuo blog!!! ^.^ Complimenti!!!
    Ciaoooo!!!!

    P.S. Se ti va di passare da me... sono qui http://coeurdepaindepices.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucilla!!!
      Grazie...che bel complimento!!!!
      Piacere di conoscerti!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  20. Aaaaaaaaaaaaa..... uuuuuuuuuuuuuuuuu.... guriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!! ^_^
    Ti stritolo di abbracci mia splendida quarantenne ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma GRAAAAAAAAAAAAAAAZZZZZZIIIIIIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!
      Mia splendida fanciulla!!!!!!!!!!!

      Elimina
  21. E non ci indurre in tentazione...vale anche per voi eh!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahahahah...
      mi fai morire...

      Un abbraccio carissima
      monica

      Elimina
  22. Ma sai che sono semplicemente una delizia!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Manu!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...