domenica 12 maggio 2013

PASTICCINO CON CREMA “PASTICCERA” SENZA UOVA

Ciao a tutti!
Quella di oggi è una ricetta che sinceramente non ha molto motivo di essere postata perché molto semplice e neppure troppo bella, ma che diventa interessante se la si scompone nelle due ricette della frolla e della crema!




Ma partiamo dall’inizio...

Venerdì scorso, come sapete, era il mio compleanno e mi ero ripromessa di passare una meravigliosa giornata di ozio chiedendo al fotografo di preparare la cena e di pensare a tutto lui. Però sapete com’è....giovedì facendo un giretto nei vostri blog, sono capitata prima da Michela e poi dallo zio Piero e mi sono imbattuta nei loro spettacolari fusilli home made....come potevo ignorare quelle meraviglie??!! Non potevo ed infatti ho scritto veloce un messaggio al fotografo per reimpossessarmi della mia cucina il giorno dopo e la mia giornata di ozio è svanita! Nello stesso momento mi sono ricordata del dolce...non avevo più molto tempo per organizzarmi, perché tutto questo è successo giovedì, così ho accantonato l’idea del cake design e anche quella della torta classica...ho sbirciato ancora nel blog dello zio Piero e lui stesso mi ha dato dei suggerimenti... Insomma per farvela breve venerdì ho fatto i fusilli (arriveranno i prossimi giorni) ma quando mi metto per fare il dolce utilizzando un'altra ricetta dello zio Piero...mi sono resa conto di non avere abbastanza uova....corro dalla zia al piano di sopra sperando nel suo pollaio, ma torno con un bottino misero di sole tre uova..... devo inventarmi qualcosa. Faccio ancora un giretto e da Martina trovo la crema “pasticcera” senza uova (e non a caso ci sono le virgolette!!!)...perfetto saranno i cannoli dello zio Piero ma riempiti dalla crema di Martina. Alla fine Pasticcio (ricordate qui!) è entrato in azione e avendo lasciato la frolla troppo poco, solo mezz'ora, in frigo (non avevo più tempo...) la forma del cannolo non si è mantenuta e si sono, come dire, ”spatasciati”...per fortuna avevo previsto qualche problema (se Piero dice due ore di frigo non puoi pensare che tu, Monica, te la possa cavare con mezz’ora...ci sarà un motivo!) e ho fatto con la frolla anche dei semplici pasticcini da farcire poi con la crema che invece hanno mantenuto la loro forma. E così è stato.


La crema senza uova a noi è piaciuta molto, è delicata e si presta molto bene a farcire torte o quant’altro la vostra fantasia crei ed è ottima fatta nella versione al cioccolato (semplicemente aggiungendo alla crema calda dei tocchetti di cioccolata...come suggerisce Martina), nella ricetta originale tra gli ingredienti c’è una punta di curcuma che conferisce il tipico colore della pasticcera....io non l’ho messo, perché non l’avevo (e non volevo utilizzare normale colorante che non amo!), ma sinceramente la prossima volta me lo procuro e lo metto perché anche l’occhio vuole la sua parte....come mi ha fatto notare il fotografo! Continuando a cercare su internet ho visto che la ricetta è molto simile al biancomangiare siciliano a meno della cannella e con l’aggiunta del limone, anche se a volte quest’ultimo è fatto anche col latte di mandorle e allora si discosta di più.

Va bene basta chiacchere...ora le ricette.




PASTICCINO CON CREMA “PASTICCERA” SENZA UOVA


INGREDIENTI della frolla dello ZioPiero:
  • 200 g farina
  • 65 g zucchero
  • 45 g burro fuso 2 tuorli
  • 1 albume
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate (io non lo avevo e ho messo quello per torte dolci)
  • Sale
  • Zeste di limone

INGREDIENTI per la crema:
  • 400 ml latte
  • 60 g farina 00
  • 16g amido di mais (maizena)
  • 100 g zucchero
  • buccia grattugiata di limone
  • un pizzico di sale
  • la punta di un coltello di curcuma (io non l’avevo...ma per la prossima volta me lo procuro!!!)
  • riccioli di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO:

Per la frolla:
Impastare tutto insieme. Se dopo un po' non si amalgama, aggiungete pochissimo latte. Lasciate riposare in frigo almeno un paio d'ore (non riducete il tempo di riposo, non so se il problema che non mi hanno tenuto la forma del cannolo sia dovuto al poco riposo o al fatto che ho usato il lievito per dolci e non per salati!!!). Una volta trascorso il tempo di riposo, prendere la frolla, stendetela tra due fogli di carta forno e foderate gli stampi per fare i pasticcini, quindi cuocete in forno a 180° per pochi minuti.

Per la crema:
In un pentolino setacciate la farina con la maizena e aggiungete lo zucchero. Versate poi una parte di latte e mescolate bene con una frusta in modo da sciogliere tutti gli eventuali grumi, dopodiché versate il restante latte. Aggiungete il sale, la buccia di limone, la curcuma (io non l’avevo) e mettete su fuoco medio mescolando continuamente con la frusta fino a che il composto comincerà ad addensarsi. Non fate addensare troppo, ma lasciatela un po' lenta perché raffreddandosi si inspessisce. Fate raffreddare velocemente mescolando energicamente e coprite con pellicola a contatto con la superficie della crema.

Quando la crema e le frolle saranno fredde non vi resta che unirli.
Mettete la crema in una tasca da pasticcere e con una bocchetta a stella fare dei piccoli fiocchetti di crema su ogni pasticcino farcendolo completamente. Completate con i riccioli di cioccolato.



Ve lo ripeto...il risultato è molto semplice ma le ricette che lo compongo sono molto valide e di sicuro successo!!!

Buon appetito!

44 commenti:

  1. Tesoro la prossima volta che resti senza uova passa a trovarmi troverai molti dolci e creme che non le contengono ^_*
    Cmq direi che tra una storia e l'altra te la 6 cavata egregiamente :-P
    Bravissima e ancora tantissimi auguri <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!
      Me lo ricorderò!!!

      Un abbraccio e buona notte
      monica

      Elimina
  2. Ciao Monica!!
    Insomma, ho capito tu un giorno di 'ferie' dalla cucina nn lo vuoi proprio fare!!
    il risultato dei tuoi esperimenti mi sembra perfetto e ti confesso che la crema senza uova nn l'ho mai fatta..anch'io smo molto i blog che hai nominato..Piero, Michela e Martina sono davvero bravi!!
    Un bacione grande! Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby!!!
      Non ci riesco...mi ero impegnata e l'idea mi piaceva ma poi mi sono lasciata prendere dall'entusiasmo e ho lavorato di più degli altri giorni... Quei tre sono una garanzia!!!

      Un abbraccio grande
      monica

      Elimina
  3. Avrai fatto delle tartellette al posto dei cannoli ma sono davvero deliziose :) Quella crema senza uova mi intriga assai, la gradirebbe tanto anche il mio colesterolo :D! Un bacio e tanti auguri di buon compleanno, anche se in ritardo! Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai idea del nervoso..per fortuna avevo previsto qualche pasticcio in agguato e così sono stata in tempo per rimediare.....comunque anche i cannoli "spatasciati" erano buonissimi farciti con la crema sembravano un cesto di fiori!!!!!

      Grazie mille e buona settimana
      un abbraccio
      monica

      Elimina
  4. ciao Monica
    scusami....ma spero tu possa perdonare la mia mancanza....tanti auguriiii!! Qui da me si dice che vale per 7 gg quindi dovrei esserci coi tempi ^_^
    La crema senza uova la trovo anche io buonissima e la preparo a volte. Le foto ,per me, sono bellissime e questo dolcino sembra uscito da una pasticceria credimi! Bravissima.
    Aspetto i fusilli ^_^
    bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scherzi!!!!
      Grazie mille dei tuoi auguri...sei gentilissima!!!!
      Per me è stata una vera scoperta...ed è piaciuta un sacco!!!
      Prossimamente arriveranno i fusilli!!!!

      Un abbraccio e buona settimana anche a te
      monica

      Elimina
  5. Molto interessante questa crema senza uova. Rivedendo la farina, diventerebbe anche gluten free. Me la segno!! ;-)
    A presto, Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ellen...
      A parte il colore che non fa impazzire e non invoglia molto all'assaggio è una crema davvero ottima.......

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  6. Ahahahah, Monica, ma tu una giornata con le mani in mano proprio non ci sai stare!!! Sei fenomenale! Ma magari sapessi fare io dei pasticcini belli e buoni la metà di questi!!! :)
    Ti abbraccio, forte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che quando decido di riposarmi finisce che lavoro sempre più del normale...venerdì avevo anche un gran mal di schiena per essere stata tutto il giorno in piedi....per fortuna è passato in fretta con un po' di riposo!!!!!! Ma va...prova a farli sono facilissimi...ma davvero buoni!!!!

      Un abbraccio grande grande anche a te e buona settimana
      monica

      Elimina
  7. Hai fatto bene a postarla.. quela crema è interessante.. baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono decisa solo perchè tutte e due le ricette sia la frolla che la crema sono molto interessanti!!!!

      Un abbraccio e buona settimana
      monica

      Elimina
  8. Ciao! Arrivo da te passando da un altro blog di un'altra amica (Arbanella di Basilico) e rimango FOLGORATA dal tuo post.... non puoi immaginare i ricordi che hai risvegliato guardando/leggendo la ricetta della crema "pasticciera" senza uova... :*)))

    Infatti la faceva spessissimo la mia nonna paterna (c'è ancora per carità, solo che è parecchio anziana e non è più in grado di cucinare come faceva ai bei tempi...) e in famiglia la chiamiamo CREMA BIANCA oppure, la mia mamma la chiama BESCIAMELLA DOLCE ^^

    Quant'è buona..... :P***

    E stra-complimenti per le foto e dì pure al Fotografo che invece la foto è stupenda anche se la crema non è gialla! ^______________________^

    Torno a leggerti, poco ma sicuro! Anzi, ti aggiungo ai preferiti così non mi scappi più :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mony!!!
      Benvenuta....mi hai lasciato un messaggio molto bello che mi ha emozionata... Io invece non conoscevo questa crema e l'ho scoperta per puro caso e per esigenza!!!!!
      Ti ringrazio molto....

      Un abbraccio e buona settimana
      monica

      Elimina
  9. L'occhio vuole la sua parte e voi due sapete benissimo come accontentarlo sempre. Complimenti a tutti e due, siete bravissimi, continuate così!
    Tanti auguri di nuovo, i dolcetti sono uno spettacolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e tu sei sempre troppo gentile con noi!!!!
      Grazie mille di tutti questi compliementi...

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  10. ma..ma... che non sia bella è una delle castroneria più grosse mai sentite dalla mie orecchie!!! :-D
    è bellissima!!! e anche molto , molto interessante.
    anzi, me la segno con un bel + questa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va be' dai...è carina ma molto semplice...
      ma le ricette che la compongono sono molto interessanti...
      dimmi cosa ne pensi!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  11. Alla faccia che volevi oziare!! Ti sei complicata la vita...quanto mi scoccia quando penso ad una ricetta convinta di avere gli ingredienti, inizio a pesare e a metà mi accorgo che manca qualcosa...ed è proprio lì che il cervello si mette in funzione e trova una soluzione...spesso e volentieri meglio dell'originale pensato come nel tuo caso.....Ancora auguri!!! Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....il mio cervello rispetto al tuo proprio non funziona!!!!
      Le soluzioni alternative che scovi tu io manco me le sogno ragazza!!!!!

      Un abbraccio grande...tutto ok i tuoi cuccioli!!??
      Monica

      Elimina
  12. Monichina, avevo tanto pregato per avere la ricetta di questa crema e arrivo solo ora, meglio tardi che mai.... Che foto splendide... ma quanto è romantico st'ingegnere... ma sei sicura che è proprio laureato? No, perchè foto e dolcezze mi stanno destabilizzando la professione.... Un bascio gioia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Na Na Na....non va mica bene!!!!!
      CuochinaPa ma cosa dici!!! Io non scappo mai...
      Hai visto che romanticherie!!??? bho ai tempi della laurea aveva un'altra dolce metà....non mi conosceva ancora....dici che devo avere dei dubbi!!?? Il quadretto con laurea nell'armadio c'è...quindi penso...

      Un super bacione anche a te
      monica

      Elimina
  13. Io le trovo davvero deliziose,te lo assicuro!!!
    purtroppo oggi non mi posso soffermare e vado un pò di fretta ma vi abbraccio forte!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella!!!!
      Capisco capisco....
      Grazie mille di essere passata anche di corsa!!!!!!!

      Un abbraccio grande
      monica

      Elimina
  14. davvero stupendi!!! mi ricordano tanto i miei pasticcini preferiti!!

    RispondiElimina
  15. Dai, che alla fine te la sai cavata più che egregiamente!
    Prossima volta 2 ore di frigo o.....30' di freezer! ;)

    Come sempre complimenti anche a Luca per le foto! ;)

    ...e grazie per tutte le belle parole che hai scritto! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te per tutti gli ottimi consigli!!!!
      Ho visto un miglione di ricette da rifare da te...
      praticamente ti clono il blog....
      magari fossi capace di rifare tutto!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  16. Ciao Monica! Grazie per il tuo apprezzamento al mio blog :') complimenti per questi dolcetti....e complimenti per le foto...la prima, soprattutto, mi piace moltissimo.

    Un bacione!!! :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michela...tu sei bravissima...
      i complimenti li meriti tutti e ancor di più....

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  17. Oh mamma mia... mi stavo per perdere questi meravigliosi pasticcini!! Voglio proprio provare la crema senza uova...:))
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roby!!!!
      Provala...merita l'assaggio!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  18. bellissima ricetta,la proverò sicuramente a farla =)

    anche io da poco ho aperto una rubrica di food nel blog di moda di mia sorella.

    se ti va di passare dal nostro blog Style and Trouble
    mi farebbe molto piacere.

    RispondiElimina
  19. ecco vedi? se avessi avuto questa ricetta allora, avrei evitato di chiamare mia madre a mezzanotte per chiederle se aveva delle uova :)
    (concordo con l'occhio che vuole la sua parte:)
    baci baci!

    RispondiElimina
  20. Geniale. Quando leggo "senza uova", esulto sempre. I pasticcini sono deliziosi. Degni della più "blasonata" pasticceria. Monica, sei davvero bravissima!

    RispondiElimina
  21. Ciao Luca, ti volevo chiedere, se la Martina di cui parli sono io, se potresti mettere il link al blog per favore. Grazie, Martina
    p.s. complimenti per il blog

    RispondiElimina
  22. Ops, rimangio tutto!!! Non avevo visto l'altro link!!!! Scusami tanto. per fortuna hai la mopderazione, così puoi evitare di pubblicare il commento! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina!
      Sì il link c'è ma forse si perde nello scritto...nelle ricette nuove modificherò il metodo con cui lo indico in modo che sia più evidente, non mi sognerei mai di fare una ricetta di altri senza linkare il post originale!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...