lunedì 7 ottobre 2013

CROSTATA CON CREMA E AMARENE RICOPERTA DI SAVOIARDO...e incontri!

Ciao a tutti!

Come state?!

Trascorso bene il fine settimana??!!

Noi sì abbiamo trascorso delle bellissime giornate...per fortuna le previsioni del meteo, che davano allerta pioggia sulla nostra città, non si sono rivelate esatte e quindi tutto è stato perfetto...

Vi racconto tutto partendo dall’antefatto... il fotografo dice che non arrivo mai al nocciolo del discorso e che i miei preamboli sono troppo lunghi...cosa posso farci mi piace chiacchierare!!!


Quindi vi dicevo...in settimana ho ricevuto una mail in cui Carla mi proponeva di incontrarci per un tè...ero molto felice della sorpresa, abitiamo tutte e due nella stessa città e quindi è stato facile organizzarci...dopo un breve giro di mail ci siamo messe d’accordo ed abbiamo trasformato il tè in un pranzo a casa nostra...lei è stata gentilissima e mi ha evitato uno dei miei traslochi con i tre nanetti e così abbiamo trascorso un tranquillo pomeriggio casalingo...per quanto lo possa essere stato vista la curiosità dei tre nanetti e di Molly verso la nostra amica...




L’appuntamento era alle 11.30 a casa nostra... ho mandato a Carla le indicazioni per raggiungerci e lei, puntuale come un orologino svizzero, è arrivata alle 11.30 precise...io non ci riesco mai!!!

Sapete come per ogni incontro, l’attesa è per me sempre ricca di ansia...chissà come andrà... chissà se avremo qualcosa da dirci... chissà se ci troverà simpatici... ”chissà” e mille altri “chissà”...ed invece appena scesa dalla macchina...tutto svanisce in un abbraccio...in un sorriso come per magia...sembra di rincontrarci dopo tanto tempo...


Le lunghe chiacchiere attraverso i nostri blog, leggere quotidianamente i post, commentare... insomma in qualche modo ci si conosce e alla fine quando ci si incontra realmente per magia tutto diventa naturale e quindi si trascorre una splendida giornata insieme...


Io dimentico di avere ospiti a pranzo e quindi come se fossimo tutti di famiglia, dimentico tutte le più elementari regole del galateo lasciando la povera Carla in attesa del suo piatto per secoli e servendola solo dopo aver servito tutti i miei famelici nanetti...che poi alla fine non hanno neppure molto gradito la scelta dei piatti!!! Mentre lei è in balia di Molly che sperava che qualcosa di commestibile cadesse a terra... per non parlare poi dell’assedio portato a segno dalla nanetta media che l’ha costretta nel bel mezzo del pranzo ad una partita di palla... e anche lì mi sono distratta!!!


Insomma avrei voluto accoglierla con la migliore mise en place che mi fosse possibile... coccolarla e farla sentire protagonista ed invece l’abbiamo travolta col le nostre chiacchere, con i nostri sorrisi, con la nostra semplicità...come fosse una di famiglia!!!


Abbiamo chiacchierato tutto il pomeriggio accorgendoci solo quando iniziava a diventare più buio che era già sera...spero che anche per te Carla la giornata sia volata via come a noi...noi siamo stati davvero bene...e speriamo di non averti spaventato troppo e poterti abbracciare di nuovo presto...ormai conosci la strada!!!


Un'altra meravigliosa esperienza che ci ha regalato questa nostra piccola creatura...non pensavo che aprire un blog volesse dire tutto questo!!!




Vi mostro la crostata che ho preparato per sabato...nelle foto non la vedrete intera ma solo la fetta...sapete perché?? Indovinate?? Il fotografo si è rifiutato di fotografarla...in effetti non era precisa come quella di Patrizia e neppure goduriosa come quella di Damiana però vi assicuro che era davvero buonissima...e quindi meritava di essere postata!!!


CROSTATA CON CREMA E AMARENE RICOPERTA DI SAVOIARDO




INGREDIENTI per una teglia da 28 cm:

PER LA FROLLA

  • 300 g farina 00
  • 100 g farina di riso
  • 50 g farina di mandorle
  • 200 g burro
  • 160 g zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

PER LA CREMA


  • 250 g di latte intero
  • 3 tuorli
  • 70 g zucchero
  • 15 g farina
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 250 g ricotta vaccina
PER IL SAVOIARDO

  • 60 g zucchero
  • 25 g farina
  • 25 g fecola
  • 10 g miele
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di acqua di fior d'arancio
  • un pizzico di sale
INOLTRE

  • Amarene sciroppate

PROCEDIMENTO:

Iniziate con preparare la pasta frolla : miscelate le farine con lo zucchero, la vaniglia, il sale ed impastate con il burro morbido a pezzetti : unite l'uovo e lavorate fino ad ottenere un panetto. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare.
Nel frattempo preparate la crema pasticcera: scaldate il latte con il baccello di vaniglia inciso per lungo e metà dello zucchero; intanto battete i tuorli con lo zucchero rimanente e la farina. Unite il latte quasi bollente sui tuorli e girate. Cuocete a fiamma bassa per 4-5 minuti fino a quando si addensa. Spegnete, coprite con la pellicola a filo. Quindi quando la crema sarà ormai fredda unire la ricotta setacciata.
Per il savoiardo montare gli albumi con parte dello zucchero. Fare la stessa cosa con i tuorli e lo zucchero restante e il pizzico di sale. Con movimenti dal basso verso l'alto, aggiungere le farine setacciate e infine gli albumi montati a neve, insieme all'aroma all'arancia. Versare questo composto in una sac à poche con bocchetta liscia.
Stendete la pasta frolla e foderate uno stampo per crostate di 30 cm di diametro, prima il fondo e poi i bordi con una striscia piatta di pasta. Riempite il guscio preparato con la crema, mettete qua e là le amarene sciroppate facendole scendere nella crema, poi con il composto nella sac à poche ricoprire tutta la superficie, cercando di fare dei cerchi concentrici. Infornate a 175° per 55-60 minuti. Servite spolverizzando lievemente di zucchero a velo.








Buon appetito!

50 commenti:

  1. Bellissimo articolo e bellissima ricetta! Le foto rendono davvero l'idea, la proverò sicuramente :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merita assolutamente...la mia esteticamente non è bellissima ma era buonissima...
      Un aabraccio
      Monica

      Elimina
  2. Fantastica questa torta Monica, voglio proprio provarla!!! :)))
    Sai perchè riesco a lasciarti un commento?? Sono ko sul divano per colpa dell'influenza che mi ha passato da mia figlia... ma stasera devo lavorare comunque!!! Sigh...
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Roby! Come mi dispiace...e come sono felice di vederti qui!!!
      Riprenditi in fretta...

      Un abbraccio grande
      Monica

      Elimina
  3. Ma che bello!!!!!! Carla e te insieme!! bellissime!! la prossima volta facciamo un abbraccio grande che prenda tutte e tre! baci, Vally

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale...
      Come stai!!!??? Ci dovremo organizzare...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  4. complimenti, è sempre bello incontrare altre blogger, e credo che a Carla non sia dispiaciuto affatto essere accolta come una di famiglia, la fetta della crostata è divina, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì hai ragione è bellissimo...
      e ogni volta la magia si ripete!!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  5. Ciao Monica :) Ho visto la foto dell'incontro da Carla, siete belle e solari, sono felice per voi! :) Deve essere stato un incontro emozionante, grazie per la condivisione! <3 Questa crostata è golosissima, mi piacerebbe tanto provarla... che acquolina che ho! :D :P Un abbraccio grande e complimenti! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale...non pensavo che potesse creare tante belle emozioni reali...questo piccolo spazzietto virtuale...
      I
      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  6. Ciao Monica, che belli questi incontri!!!! Deve essere stata una bella emozione!!! La crostata è fa vo lo sa!!! buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede...sei sempre troppo buona con me..
      Sicuramente era buona ma...non bella..
      il fotografo non aveva proprio torto!!!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  7. Che bellissima esperienza..anch'io non credevo che aprire un blog volesse dire essere anche travolta da quest'ondata di emozioni!!! Sono sicura che Carla sarà stata benissimo e che la tua torta non fosse nemmeno così brutta come sostiene il fotografo..ma si sa lui è un perfezionista!!! Sul sapore non ho il minimo dubbio e spero di riuscita a prepararmela x potermela gustare :-P
    Buona serata ciurma ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stesso che è successo a me!!!!
      Se non si vive non si può immaginare...

      Un abbraccio e buone ferie
      Monica

      Elimina
  8. Brava Monica, sono certa che Carla avrà apprezzato il calore e la simpatia della vostra adorabile famiglia ^_*
    Io di sicuro ho apprezzato questa deliziosa torta, adoro le amarene e la foto di quell'amarena fa venire voglia di allungare la mano per acchiapparla e gustarla...complimenti al fotografo!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely tesoro...
      Io ci provo a far le cose per bene...ma poi....

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  9. Risposte
    1. Assolutamente d'accordo!!!!!!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  10. Che favola di crostata!! Davvero originale e sicuramente deliziosa!! Me la segno che io sono un'amante delle crostate, sono le mie torte preferite!! Tu e Carla siete adorabili, mi fa piacere che sia stato un incontro con i fiocchi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io amo le crostate...ti permettono mille varianti e con poco piu impegno si riescono anche a rendere più eleganti...questa versione mi è piaciuta un sacco!!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  11. Ti avevo visitata un po' di tempo fa poi persa di vista...ora grazie a Carla ti ho ritrovata e ti seguo tramite Bloglovin...questa torta ha un aspetto fantastico! Ho un barattolo di visciole sciroppate che fa proprio al caso mio...

    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con le visciole sarà da urlo....

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  12. mamma mia, e come sarebbe dovuta essere la crostata se già così fa venire l'acquolina in bocca?
    Ho riconosciuto subito Carla, anche se l'ho vista solo in foto. Spero di abbracciarla anche io prima o poi. Azzurra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incrocio le dita per voi....

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  13. Bellissima giornata!! sei stata più che accogliente in fondo far entrare una persona nel tuo mondo con i tuoi pargoletti e tutto il resto vuol dire "accogliere a braccia aperte" !!! La torta sembra davvero deliziosa e golosissima mi ispira molto l'amarena e poi non è vero che è venuta male a me sembra anche molto carina!!!! Buona giornata carissima

    RispondiElimina
  14. Ma che belle siete in quello foto, con un’espressione così solare che trasmette gioia e serenità :)
    Dev’essere stata davvero una splendida giornata, ricca di emozione, degnamente coronata da questa golosa crostata. Lw amarene affondate nella crema sono goduriose. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Fede...come stai???!!!!
      Che bello vederti!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  15. Penso che Carla condivida i tuoi stessi pensieri,non può essere che così!Il tuo racconto riesce a parlare del vostro abbraccio,fatto di confidenze,chiacchiere,risa,con un sottofondo unico:la tua meravigliosa famiglia!Il galateo può restare in pausa,dinanzi alla semplicità e alla naturalezza dell'amicizia,complimenti cara,sono sicura del successo di questa giornata!E per il dolce che dire?Conosco la sua bontà e tu sei stata bravissima,è perfetta e goduriosa come la mia e quella di Patrizia...un bacione carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi!!! Al fotografo quando gli ho fatto vedere la tua crostata...mi ha detto che quella sì che era bella e golosa....e sinceramente...non aveva tanto torto...senz'altro però anche la mia era buonissima...grazie mille per la ricetta...io l'avevo vista da te!!!!!

      Un abbraccione Dami
      monica

      Elimina
  16. Sono bellissimi questi incontri.. Si è tanto emozionati.. si ha paura che a veder di eprsona non si provi ciò che si sperava di provare.. ma quando accade.. e ci si scioglie in un abbraccio.. è davvero una magia!! Io l'ho provato.. so di cosa parli.. Una bellissima giornata davvero.. E buonissimo il tuo dolce.. golosissimo.... smack e buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' così...si pensano mille cose...mille paure....
      ma poi tutto è perfetto...sempre per magia!!!!!

      Un abbraccio Cla
      Monica

      Elimina
  17. Quanti incontri Monica, e quanti bei momenti!!! E' sempre sconvolgente verificare di persona come si crei una familiarità tra noi, seguendoci giorno dopo giorno!!!
    La crostata è una favola!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto ci siamo lanciati...ahahahaha...in realtà è sempre grazie agli altri se tutto ciò avviene... Quando ripassi da Genova stellina????

      Un abbraccio forte
      monica

      Elimina
  18. Ciao Monica! Ma che bel regalo mi fatto proponendo per un incontro così amichevole e bello, la crostata che anche a me è tanto piaciuta!
    Grazie davvero , sei stata molto carina a citarmi e credimi, anche guardando solo la fetta , si capisce che è buonissima e ben fatta , perchè tu sei bravissima, come lo è Damiana :)
    Ti auguro ancora tanti di questi incontri perchè hai ragione, da queste pagine possono nascere amicizie inaspettate e sincere!
    Un abbraccio grande :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patrizia....figurati un po'...grazie a te e a Damiana ho fatto un figurone....quindi grazie mille!!!!! Citarvi è sempre un piacere....

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  19. E' davvero straordinaria questa alchimia che si crea tra le varie blogger. Capisco e comprendo benissimo quello che hai scritto; alla fine ci si vede ed è come se ci fossimo lasciate il giorno prima!
    Comunque la crostata sarà stata anche poco bella (e non ci credo per niente!!) ma di sicuro è buonissima e si vede benissimo. Un bacione cara e spero prima o poi di poterti abbracciare anche io ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Terry!!! Sì speriamo un giorno di riuscire!!!!!!
      E' proprio come se ti fossi appena lasciata...

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  20. Ciao Monica, conoscere amiche blogger di persona è sicuramente un'esperienza bellissima ed emozionante in quanto si parte già dalla condivisione (seppure virtuale) della stessa splendida passione:) ed è bellissimo il fatto che attraverso questa si possono fare delle bellissime amicizie:)
    complimenti per la crostata, secondo me è perfetta, davvero bellissima da vedere e sicuramente buonissima!!!!:)) Grazie per la ricetta!!!
    un bacione!!!Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te Rosy...

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  21. Ciao famiglia! Che bello leggere il nostro sabato insieme, e comunque essere travolta dai nanetti mi ha fatto tantissimo piacere. E questa crostata... cosa c'è che non va Luca? Era buonissima come tutto il resto. Ti ho mandato una mail, Mo, e torno presto, promesso! Baci a tutti e una coccola a Molly :)
    P.S. serata in cui il pc è dotato di vita propria, questo potrebbe essere il secondo messaggio che mi mando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che lo hai capitolare tu...altrimenti non voleva neppure fotografarla!!!!!!!
      Ti aspettiamo a braccia aperte....

      Un abbraccio forte
      monica

      Elimina
  22. Monica quanto bello è incontrare gli amici di blog??? E' un emozione bellissima...ti capisco bene!
    Complimenti per questa crostata!
    un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marisa...sì è una grande emozione finalmente riesci a dare un volto alle persone con cui "chiacchieri" ogni giorno attraverso il blog!!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  23. Stupenda la torta e ancor più l'idea di poterci un giorno incontrare...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che mi piacerebbe un sacco!!!!!!!!!

      Un abbraccio prof
      monica

      Elimina
  24. Ciao Monica , e' sempre bello leggere i tuoi post, non fare caso al fotografo e continua a scriverci di te e di voi ( non dirglielo ma secondo me vorrebbe piu' foto sue e meno parole tue...hihihi).
    Belli anche questi incontri virtuali che diventano reali e ti permettono di trascorrere giornate in allegria e convivialita' sincera.
    La crostata non mi era sfuggita da Patrizia .....il connubbio crema e amarene e' buonissimo
    ( proprio ieri ho prodotto una torta di Nua con crema e amarene).
    Un bacio grande e alprossimo post!!!
    Vivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vivi!!! Ciao...come stai???!!!
      Ma sai che la torta di Nua è un sacco che ho idea di provarla...mi stuzzica un sacco!!!!
      Aspetto la tua spettacolare versione!!! Allora vanno meglio i tuoi esperimenti in cucina!!!????
      Sapessi...se lasciassi fare a lui avrei dei post con tre parole e 2000 foto...questo è sicuro!!!!!

      Un abbraccione
      monica

      Elimina
  25. Monica, questa me l'ero persa....come ho potuto? Io adoro l'ensemble crema e amarene!!!!
    Per fortuna l'ho ri-trovata....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era una vera goduria...magari non tanto bella ma tanto buona!!!!

      Un abbraccio cara
      monica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...