domenica 10 febbraio 2013

TRECCIA DOLCE SALATA....

Ciao a tutti!!!
Come avete passato il week end!!?? Noi così così... E’ stato un week end freddo freddo, laborioso e....malato infatti essendo sabato una delle bimbe si è ammalata, perché non sia mai che si ammalino in settimana...tutto organizzato!!!!!
Va be’...oggi era una giornata bellissima ma molto fredda, domani le scuole di ogni ordine e grado a Genova sono chiuse perché è prevista una forte nevicata...per ora il tempo regge solo qualche fiocchetto misto a pioggia...in fondo spero che si sbaglino, anche se la neve mi piace un sacco, per noi è un gran problema...


Oggi abbiamo sperimentato diverse ricettine, alcune più originali, alcune prese in prestito da altri! La ricetta di questa treccia dolce e salata fa parte di quelle prese in prestito da altri.....la ricetta è della maestra di cucina Palma D’onofrio, non ho modificato quasi nulla se non l’aggiunta dei ceci al ripieno avanzati da un’altra preparazione e la scelta della mela. Infatti ho utilizzato una mela Golden Delicious invece di un mela renetta, così per bilanciare nella ricetta l’eccessiva dolcezza data dalla mela e dai ceci, ho aggiunto il succo di mezzo limone. Infine ho sostituito la panna nel ripieno con del formaggio cremoso....non avendo la panna in casa!!!


Ho voluto provare questa ricetta perché incuriosita dal ripieno con salsiccia e mele ma ancor più per la pasta che avvolge la treccia, infatti è una sorta di pasta brisè alleggerita dalla presenza della ricotta al posto del burro.

TRECCIA DOLCE SALATA


INGREDIENTI per 4 persone:

per la pasta:
  • 300 gr farina integrale
  • 200 gr ricotta vaccina
  • sale q.b.
  • acqua q.b.
per il ripieno:
  • 400 gr salsiccia
  • 100 gr ceci
  • 1 uovo
  • 1 mela Golden Delicius
  • succo di ½ limone
  • 80 gr formaggio cremoso tipo philadelphia
  • 100 gr parmigiano reggiano

PREPARAZIONE:

Preparo la pasta utilizzando il mixer: mettiamo nel mixer la farina integrale, la ricotta vaccina e il sale e aggiungiamo l’acqua a filo dal coperchio col mixer in funzione, frulliamo fino a che l’impasto non si presenta compatto ed omogeneo. Lo fasciamo nella pellicola e lo poniamo a riposare in frigo per mezz’oretta.
Prepariamo il ripieno tagliando a cubetti la mela dopo averla sbucciata (per me una Golden Delicious); spelliamo la salsiccia, la tagliamo a pezzetti, la facciamo rosolare in un tegame caldo senza alcun condimento, a fiamma alta, copriamo e lasciamo cuocere, mettendola poi nel colapasta, in modo che coli via il grasso. In una ciotola amalgamare l’uovo col formaggio cremoso, un pizzico di sale e il parmigiano. Amalgamiamo la salsiccia e la mela ed aggiungiamo il succo di mezzo di limone. Stendere la pasta brisè in un rettangolo, disporre al centro il composto di mela e salsiccia, versarvi sopra la salsa di formaggio e uovo. Con un coltello affilato praticare dei tagli obliqui sui lati della pasta, partendo dall'alto sovrapponendoli ricoprendo l'impasto a formare una treccia. Spennellare con un tuorlo d’uovo ed infornare a 180° per circa 40 minuti.








Buon appetito!

19 commenti:

  1. Ma come si è ammalata.. povera stella! :) Qui sta nevicando da stamattina con fiocchi grandi come biglie.. andiamo bene, credo che ora di stasera si potranno fare le statue in giardino!! Mi raccomando, state al caldo e riguardatevi! Questa treccia dolce salata è stupenda: non solo da vedere ma adoro quel contrasto di sapori che la rende unica!! Complimenti e un abbraccio stretto!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely!!!
      Anche qui sta nevicando anche se non fortissimo.....mi piace un sacco la neve ma da noi crea un sacco di problemi...mi piace di più in montagna!!!!
      Anche a noi è piaciuto un sacco il contrasto del salato della salsiccia col dolce della mela........

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  2. Monica che belle queste trecce!!! Ho letto gli ingredienti ed in effetti intriga parecchio... tanti sapori tutti diversi! Anche tu con la famosa "teoria del week-end" di Murphy... anche le mie: fra venerdì sera e sabato mattina, in modo da non aver neanche un pediatra a disposizione! Qui ha fioccato sabato pomeriggio ma non si attaccava... dicono forse oggi e lo spero, noi ne vediamo talmente poca che è sempre una gioia!! un bascio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' incredibile....anche il venerdì sera si aspetta dopo le 20 così il pediatra col cavolo che risponde...è una legge e come tale non si può contravvenire....la febbre continua ancora oggi a 39.5!!!! Qui nevica da stamattina con una breve pausa nel'ora di pranzo ed ora ha ricominciato...speriamo che poi non arrivi la galaverna...col ghiaccio sì che non si può far nulla!!!!!

      Un abbraccio grande grande
      Monica

      Elimina
  3. Mi spiace per la piccola. Ricordo il mio terrore ogni volta che uscivo quando mio figlio era più piccolo. La tua treccia, con i suoi sapori conmtreastanti, è un'ottima idea. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando meno te lo aspetti....

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  4. Mmmmmmhhh, ma ragazzi, questa ricetta è davvero molto particolare ed invitante!!! Oltre che bella!
    Spero la bimba stia meglio, mi sa che la neve da voi è arrivata davvero, qui invece solo gran freddo, tanta pioggia e un po' di grandine! Così, tanto per gradire!
    Baci a tutti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non migliora molto...ha di nuovo la febbre a 39.5!!!!! Il pediatra dice che è normale ed i primi miglioramenti si vedranno da mercoledì.....uff!!! Per fortuna è brava....
      Ora sta ricominciando a nevicare...sono bellissimi gli alberi col loro vestitino bianco.....peccato si sia alzato il vento!!!!

      Un abbraccio forte Roby da tutti noi a tutti voi
      Monica

      Elimina
  5. Eccomi, sono reduce da un weekend che mi ha distrutta. Qui da noi c'è il carnevale più importante del paese... il che significa bagordi per una settimana. Ieri c'era il corteo mascherato con una sessantina di carri e quest'anno ho sfilato pure io per la primissima volta. Che emozione! Per fortuna ieri c'era un cielo azzurro ed un sole quasi primaverile... ma oggi la neve é arrivata pure qui. Almeno stasera con la scusa della neve ne approfitto per riposarmi un po' (che la mia schiena inizia a risentirne dei postumi del ballo). Speriamo che i tuoi bimbi siano guariti. Intanto mi gusto con gli occhi questa treccia che mi intriga veramente parecchio! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh brava...ti sei data alla pazza gioia!!!
      Hai fatto benissimo...come ti sei mascherata?
      Ahimè! Ali è ancora malata...febbre ancora a 39.5!!!
      Anche qui ora ha ricominciato a nevicare fitto fitto...pensa che Luca è fuori a fare foto...con sto freddo!!!

      Un abbraccione
      Monica

      Elimina
  6. Ciao Monica! In questo momento sono in francia a mentone ( quindi ti sono passata sui piedi!!) e qui è tutta acqua!! Che noia!!
    Ne so qualcosa di bimbe malate nel we, a natale, per l'epifania...
    Mi piace molto la tua treccia dolce-salata!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O che bella la Côte d'Azur!!!
      E già ci hai praticamente schiacciato i calli!!!!! Qui continua a nevicare anche ora...è tutto il giorno!!!
      Ali continua ad avere la febbre...non finisce più...poi con tre c'è un temibile effetto domino!!!!!!!

      Un abbraccio e.....passer de bonnes vacances!!!
      Monica

      Elimina
  7. Ma com'è strana!
    Incuriosice molto anche me!
    Certo, che sei voi intenditori dite che è buona, allora mi fido! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura intenditori!!!!!!!
      Non so se siamo proprio intenditori ma a noi è piaciuta un sacco!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  8. Bellissima questa treccia !!! le foto poi mi incantano come sempre !!!! Un saluto grande grande !!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cinzia!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  9. Nevica anche a Genova? Solo qui niente :( Sì lo so che causa tanti disagi, ma è così bianca e rilassante... tutto tace! Buonissima questa torta salata, mi piace molto l'intreccio! Proverò!

    RispondiElimina
  10. ciao, ricambio la visita, ottima questa ciambella mi piace tanto copio e do uno sguardo alle ricette vecchie. A presto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...