mercoledì 16 gennaio 2013

FRITTELLE CON FARINA DI CASTAGNE E...sono un Pasticcio!

In gran ritardo...Buongiorno!
Stamattina, nonostante una notte difficile a causa del piccolo di casa che alle 2 di notte ha deciso che fosse ormai giorno e quindi ora di giocare, mi sono svegliata presto, ho riordinato le camere in fretta, ho fatto la lavatrice, ho passato l’aspirapolvere...tutto velocissimo perché volevo finalmente scrivere con un po’ di calma il post di oggi. Ma non ho messo in conto il fatto che io di secondo nome faccio Pasticcio! Ne combino di tutti i colori, non ha mai limite quello che posso fare e questa mattina me la son fatta bella grossa.

Dicevo: ho fatto partire la lavatrice. La lavatrice è in bagno ed essendo stata spostata lì in un secondo tempo il tubo dello scarico lo devo mettere nel lavandino (non è collegato direttamente allo scarico), bene forse avrete capito. Stamattina ho messo il tubo nel lavandino, tutto per bene ma poi mi sono accorta di aver dimenticato un cappellino da lavare e ho pensato di lavarlo a mano....così ho spostato lo scarico della lavatrice e lavato il cappellino....poi sono andata in camera a cercare una ricetta su un libro a cui pensavo da un po’. Mentre leggevo la ricetta è iniziato un singolare rumore, sembrava una cascata, ma che strano il rumore di una cascata in casa, ma...sarà la tv......ma una frazione di secondo dopo aver pensato alla tv ho collegato tutto e.......nooooooo non è la tv! E’ davvero una cascata ma artificiale, creata proprio da me che ho dimenticato lo scarico della lavatrice sopra al mobile del bagno...ecco il perché della cascata....l’acqua è colata lungo il mobile e ha riempito tutti i cassetti sotto, quelli di mio marito (che tra parentesi lo sta scoprendo proprio in questo momento insieme a voi!).....non vi dico che c........ pasticcio!!!!!!!! Ho dovuto lavare tutto e non è stato facile perché era l’acqua del primo scarico quindi bella insaponata....bhe’ vediamo il lato positivo: ora armadio e pavimento del bagno luccicano!!!


Mi devo addolcire la giornata, e queste frittele di farina di castagne fatte da mio marito sono perfette! Quindi anche nel post di quest’oggi sono stata relegata al ruolo di semplice scrivana e naturalmente combina guai (ma in quel ruolo nessuno mi può sostituire!!!).



FRITTELLE DI FARINA DI CASTAGNE


INGREDIENTI:
  • 3oo gr farina di castagne
  • 375 ml acqua calda
  • 1/3 di cucchiaino di lievito per dolci
  • 45 gr pinoli
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiaini di zucchero semolato
  • zucchero a velo per decorare
  • olio di semi di girasole per friggere


PREPARAZIONE:

Mettere la farina in una ciotola col lievito e lo zucchero semolato aggiungere l’acqua calda in cui si è fatto sciogliere il sale.
Mescolare fino ad ottenere una crema fluida ma non troppo liquida, aggiungere in ultimo i pinoli e mescolare ancora.
Lasciar riposare la pastella per 15 minuti quindi friggere in abbondante olio porzionando la crema a cucchiaiate. Una volta cotte cospargere con abbondante zucchero a velo. Servire.



Buon appetito!

31 commenti:

  1. Ahah! Povera! Si ride anche se ci sarebbe da piangere! A me è successa una cosa simile una volta con la lavastoviglie. Parola mia.. sembrava che qualcuno avesse riempito il locale di bagnoschiuma! Che terrore!! :) Queste frittelline però sono speciali! Mi piace tanto la farina di castagne e una la proverei volentieri! Un abbraccione e un bacio! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato divertente raccogliere quell'acqua saponata....si è infilata ovunque....
      sembravano quelle scene dei film....
      Provale...noi siamo pazzi per la farina di castagne
      ma queste frittelline sono davvero super!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  2. Orca Monica... quando ho letto la parola lavatrice abbianata a pasticcio avevo capito tutto (no non sono intelligente, è che sti guai li faccio pure io ... eccome!)... Che poi gli ingegneri ci tengono da morire alle loro cosine guai a spostargliele si destabilizzano... vero Luca? Magari ora stai pensando: non solo ho fatto le frittelline, non solo le ho fotografate, quella là mi butta pure l'acqua saponata nei cassetti... Vabbuò Luca, pensa fosse stato acido muriatico, quindi ringrazia tua moglie!
    Monica alla faccia della dieta ste frittelline me le sono segnate perchè con questo freddo me ne voglio fare un paio! Un bascio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty. Io sono un ingegnere disordinato e non mi arrabbio ma il cappellino si poteva lavare senza spostare il tubo....a me fa la predica se bagno il piano del lavabo quando mi faccio la barba lei invece allaga tutto..ma tanto ha ragione lei, se dico qualcosa ci scommetto che alla fine l'origine del disastro sono io che non mi sono alzato a fare riaddormentare Adriano stanotte e quindi lei per la stanchezza ha dimenticato il tubo....
      Le frittelline fatte cosi' sono il modo che mi e' piaciuto di piu' di cucinare la farina di castagne...sono brutte ma buone.

      Baci.

      Luca

      Elimina
    2. Il mio fotografo sta diventando davvero ingombrante...almeno fosse riuscito ad aggiustarmi il forno...invece devo aspettare l'assistenza fino a venerdì!!!!!!!!!!
      E poi quei cassetti avevano proprio bisogno di una riassettata....

      Un bacione grande PattyPatty
      Monica

      Elimina
  3. Noooooo povera Monica, posso immaginare la scena, e tutto quel sapone poi....da mettersi le mani nei capelli!! Meno male che almeno la butti sul ridere e sull'autoironia, insomma, come dico sempre io di me stessa, ormai me ne sono fatta una ragione e ci rido su! :)
    Ottima l'idea delle frittelline, bisogna che me la compri 'sta benedetta farina di castagne che vedo che ci fate un sacco di robine buone!
    Per il resto, ti ho mandato una mail!
    Un bacio, goditi lo sbrilluccichio del bagno ora! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedessi che super pulizia.....
      Non l'hai ancora comprata??!! devi provarla è ottima in mille modi....

      Un bacione grande
      Monica

      Elimina
  4. che bontà!Hai mai provato a spalmarle anche con la ricotta?Secondo me sono fantastiche!!!:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una meraviglia...ripiene di ricotta faccio le crepes di castagne ma se davvero vuoi una goduria fai le crepes di castagne e quando sono ancora calde (le passi nel microonde qualche secondo) le farcisci col gelato alla vaniglia......lì sì che ti lecchi le dita!!!!!!!!!

      un abbraccio
      Monica

      Elimina
  5. Ciao Monica, cavolo che disastro, tranquilla anche io ho combinato e combino un sacco di pasticci, tanto poi siamo sempre noi che dobbiamo rimediare, nessun altro!!!
    Deliziose le frittelline di castagne, bravissimi!!!!!
    Buona giornata :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già facciamo e disfiamo tutto da sole!!!!
      Va be' è così quando una ha la testa per aria......

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  6. Uhi uhi uhi... sento aria di guai in casa fotocibiamo :)
    Certo però che quando capitano questi guai di disattenzione viene un nervoso... se poi non hai dormito già la notte prima cara Monica hai tutta la mia solidarietà. Ma finché il pasticcio é risolvibile tantovale non arrabbiarsi più di quel tanto (che, se sei come me, di li a poco ne avrai già combinati 100 altri). :)
    Luca, non solo sei un bravissimo fotografo, ma pure in cucina sei bravissimo! Io la farina di castagne la adoro, però quando la uso mi resta tutto molto friabile (ho fatto i crackers, ma non si riescono a tirare sottili come quelli classici perché si rompono).
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elle!!!!!!!
      Sì la mattinata è stata un vero delirio....speriamo non continui anche il pomeriggio....oggi sto buonina senza fare danni spero....sto meditando di fare un dolce col microonde visto che il forno è ancora in avaria....magari fondo anche quello!
      E già il mio fotografo-chef non ne sbaglia una...in compenso ci sono io a bilanciare!!!
      La farina di castagne....piace un sacco anche a noi come avrai potuto notare visto che oramai ve la proponiamo in ogni dove.....i crackers però mi mancano, non ho mai provato!!!

      Un abbraccio grande
      Monica

      Elimina
  7. ahahha Monica! Intanto auguri di Buon Anno, poi... stai sicura che x i pasticci di casa sei in buona compagnia.. ne faccio anche io parecchi.. sempre a fare 100 cose contemporaneamente... ehehehe e mi sa che stamattina in tanti nn si dormiva io sveglia dalle 3... la gatta.. che avevo dimenticato ieri sera libera x casa.. è venuta a cercarmi xk aveva fame...ahahahha e io che ho fatto.!!!!??? stirato.. lavato panni in lavatrice.... senza cascate...ehehhehe
    Interessante queste frittelle di farina di castagne, quasi come dei mini castagnacci! buone!!
    Ciao Dany :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguroni anche a te Dany! Ormai non tengo più il conto delle ore di sonno perse...dormire 5 ore di seguito è diventato un miraggio, ma va bene così passerà anche questo periodo!
      E' vero la consistenza è simile a quella del castagnaccio.....più sottile rispetto a come lo faccio io e più morbide.

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  8. Poverina!!! come non ti invidio! Meno male che hai aun marito così attento e pronto! :-)
    Bell'idea originale queste frittelline!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale sono buonissime!!!

      A presto
      Monica

      Elimina
  9. Mamma mia cara Monica come ti capisco...io ne faccio una dietro l`altra...l`ultima in tema di lavatrici?? Ecco, ho poggiato il cellulare nella cesta del bucato ed ovviamente quando ho infilato i panni in lavatrice non mi sono accorta del cellulare e kaput...cell bello lucido ma a 60º é deceduto....non ti dico anche il mio di marito hahaha....cmq ci consoliamo con la cucina e le frittelle sono uno spettacolo!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Ah AH fantastico il lavaggio del cellulare non l'ho ancora combinata, ma solo perchè, proprio per evitare danni, lo lascio sempre attaccato alla maniglia della finestra della cucina!!!!!
      Grazie mille...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  10. Le frittelle di castagneeeee! Ma mi hai letto nel pensiero? Proprio ieri mi sono venute in mente: le facevano la mamma e la nonna come merenda nei pomeriggi invernali, quando fuori c'era la neve come in questi giorni.
    Adesso devo proprio farle perché mi sta venendo l'acquolina.
    Per il bagno....consolati, hai già fatto le pulizie di primavera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le pulizie??!! le ho già fatte due volte questa settimana...ieri col vaporetto e oggi con la lavatrice (meno consona ma efficace...l'acqua calda pulisce bene le fughe!!!!!!!!):
      Anche da noi le frittelle si facevano spesso per merenda....

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  11. Diciamo che non ti annoi!!!! Mai provate le frittelle di castagne, mi sa che comincio dalle tue!!! Complimenti.


    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente!!! Faccio di tutto per mantenere sempre la mia vita bella attiva..non sia mai annoiarsi!!!!! Provale meritano!!!!!!!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  12. mai provate le frittelle di farina di castagne, segno la ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A noi piacciono un sacco, ricordano un po'
      il castagnaccio come consistenza!!!
      Provale poi mi dici...

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  13. ....che casino essere dei casinisti mentali: come ti capisco e poi con l'arrivo dei piccoli le situazioni si aggravano! ....baci cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Ah Ah!!! Casinista mentale non me lo avevo
      ancora detto nessuno!!!!!

      A presto
      Monica

      Elimina
  14. Noooooo...aiuto..io l'ho provato ma perché sono 'zucca' e non avevo controllato il filtro che ra zozzissimo...cavolo che lavoraccio...mi dispiace.
    In compenso in cucina i 'pasticci' che fai sono deliziosi ;-)!
    Che buone queste frittelle!!!
    Bacioni grossissimi a tutti voi! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby! E non ho finito lì con i pasticci...stasera ho bruciato la cena (per fortuna in modo recuperabile!)....per oggi è meglio che vada a dormire in fretta prima di fare altri danni!!!

      Un abbraccio grande
      Monica

      Elimina
  15. E meno male che la prendi con il sorriso Monica! Brava, così si fa! Questi pasticcini capitano e capiteranno, non ti dico io quanti ne faccio! Ora è tutto pulito, no? Luca, Monica non ha dimenticato il tubo, voleva fare profonde pulizie :D Un bacio! (ottime frittelline!!!)

    RispondiElimina
  16. Ciao Monica! Sono arrivata da te perchè ho visto il tuo commento su Emporio 21... mi sono detta fammi vedere chi come me vuol fare mille cose insieme e poi combina disastri... :-D poi leggo cosa è successo con la lavastoviglie... oddio che pasticcio!! Mi riconosco anche nelle corse a fare i letti, passare l'aspirapolvere ecc... per dedicarmi a ciò che mi interessa veramente!!!
    Sei troppo simpatica!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...