sabato 2 novembre 2013

FIORELLINI ALL’OLIO CON GELATINA DI MELAGRANA


Ciao a tutti!

Che bello finalmente un lungo fine settimana, ne avevo proprio bisogno...purtroppo il tempo sembra destinato a volgere ancora al brutto...ma non mi voglio far influenzare!!! Mi voglio godere tre giorni tranquilli indipendentemente da come sarà il tempo...




Come ormai avrete capito (qui, qui, qui, qui e qui) un po’ per esigenza e un po’ perché mi piace molto, sempre più spesso nei miei dolci finisco col sostituire il burro con l’olio... Ultimamente questa è una tendenza abbastanza comune anche tra pasticceri affermati, per la mia famiglia posso dire che sia un’abitudine, infatti mio nonno prima ed i miei genitori oggi producono l’olio che serve alla nostra famiglia quindi è l’olio che viene utilizzato per la maggiore nelle nostre ricette sia dolci che salate.



La ricetta di oggi è un fiorellino fatto di una frolla speciale con olio e mandorle e farcito con un’insolita (almeno per me lo è!) gelatina di melagrane (l'albero del nostro giardino è stato molto generoso quest'anno ed ho voluto provare a fare questa delizia!). Oltre che per i dolci la gelatina di melagrana è ottima anche per accompagnare formaggi molli come gorgonzola e mascarpone.





FIORELLINI ALL’OLIO CON GELATINA DI MELAGRANA






INGREDIENTI per la frolla all'olio:

  • 300 g farina 00
  • 100 g farina di riso
  • 50 g farina di mandorle
  • 160 g di olio extravergine di oliva
  • 40 g acqua
  • 160 g zucchero a velo
  • 1 uovo
  • semi ½ bacca vaniglia
  • 1 pizzico di sale
INGREDIENTI per la gelatina di melagrana:

  • 800 g chicchi melagrana
  • zucchero (in proporzione di 700 g ogni litro di succo)
  • succo di mezzo limone
  • mela (1 mela ogni 500 g di succo)

PROCEDIMENTO:


Per la frolla. Disponi a fontana le farine sulla spianatoia. Nel mezzo metti lo zucchero a velo, i semi di mezza bacca di vaniglia e un pizzico di sale.

Nel bicchiere del Minipimer versa l’uovo e l’acqua, e comincia a frullarli con il frullatore ad immersione, versando l’olio extravergine di oliva a filo, finché la maionese non diventa chiara e consistenza. Versa la maionese nel centro della fontana, pulendo il bicchiere con una spatola di silicone per raccoglierla bene.
Impasta con le dita la maionese con lo zucchero ed una volta che sono omogenei inizia ad incorporare pian piano anche la farina. L’obiettivo è quello di far assorbire tutta la farina all’impasto, terminando il procedimento con le mani pulite e una palla omogenea. Lascia riposare la frolla in frigo avvolta da pellicola per circa 30 minuti.



Per la gelatina. Una volta sgranati i melograni, estraete il succo passando i semi col passaverdura (in questo caso centrifugare i semi sarebbe il procedimento perfetto). Filtrate il succo così ottenuto con una garza posta all’interno di un colino. Pesatelo (da 800 g di semi ho ottenuto 500 g di succo) e calcolate lo zucchero necessario considerando che ogni litro di succo dovrei aggiungere 700 g di zucchero, nel mio caso con 500 g di succo aggiungo 350 g di zucchero. Mettete il succo in una pentola per cuocerlo, aggiungete il succo del limone, la polpa della mela grattugiata fatelo cuocere per 15-20 minuti. A questo punto col minipimer frullate il tutto in modo da renderlo omogeneo e lasciate cuocere per circa un’ora in modo che la gelatina raggiunga la consistenza giusta (fate la prova piattino prima di levarla dal fuoco). A questo punto potete utilizzarla subito come ho fatto io per farcire i fiorellini oppure la invasate ancora caldissima in vasetti sterilizzati, li chiudete e capovolgete fino a completo raffreddamento. Dopo che i vasetti si sono completamente raffreddati fasciarli con dei tovaglioli uno per uno, metterli in una capiente pentola, coprirli d’acqua e lasciarli bollire per 25-30 minuti. Lasciarli poi raffreddare all’interno dell’acqua in cui hanno bollito. Conservarli in luogo buio, fresco ed asciutto.



Per i fiorellini. Prendete la frolla stendetela in uno spessore di mezzo centimetro quindi tagliate con un taglia-biscotti i fiorellini.
Metà fiorellini metterli su una teglia con carta forno e lasciarli in frigo ancora mezz’ora. Per l’altra metà, con un fiorellino più piccolo levate la parte centrale mantenendo la cornice intera, quindi re-impastate tutti i ritagli, stendete la pasta allo spessore di circa mezzo centimetro quindi con uno strumentino rettangolare piccolo (ho utilizzato il fondo di un piccolo mestolo) bucherellate tutta la frolla in maniera regolare. Con il taglia-biscotti a fiorellino piccolo utilizzato per creare la cornice, tagliare dei fiorellini dalla frolla bucherellata ed inserirli nella cornice fatta in precedenza. Mettete i fiorellini così decorati in un’altra teglia con carta forno e lasciare in frigo almeno mezz’ora.
Cuocete in forno già caldo per 12-15 minuti facendo attenzione a non farli colorare troppo.
Lasciateli freddare su una gratella da dolci, quindi farciteli con la gelatina di melagrana.



Buon appetito!


Aggiornamento del 3 novembre

Non era facile spiegare come ho fatto la decorazione dei fiorellini, aggiungo questa foto nella quale trovate tutti insieme i passaggi che vi permettono di avere quell'effetto.





Con questa ricetta partecipiamo al contest “Con un filo d’olio” del blog “Diario della mia cucina”:


http://www.diariodellamiacucina.com/2013/10/con-un-filo-di-olio-il-nuovo-contest.html
 



Con questa ricetta partecipo al contest ‘Profumo e sapori d’autunno’ del blog Menta e cioccolato:

http://www.mentaecioccolato.com/2013/10/cucinando-tra-cielo-e-terra-profumi-e.html

59 commenti:

  1. Che buoni questi frollini!!! Mettono l'acquolina in bocca al primo sguardo e l'abbinamento con la melagrana poi è proprio azzeccato.
    Sei bravissima....ma questo te l'avrò già detto!!!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Monica...non l'avevo mai provata la gelatina di melagrana...mi è piaciuta molto!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  2. Molto buoni e davvero belli!! Come sempre complimenti alla pasticcera ed al fotografo!! Siete un'accoppiata mitica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei troppo gentile!!!!!
      Grazie mille...

      Un abbraccio e buona domenica
      monica

      Elimina
  3. Non ho capito come hai fatto a fare questa bellissima forma bucherellata ... un piccolo mestolo forato, come? Mi piacciono un sacco e mi sa che mi piace anche la gelatina di melograno. Mi spiace solo non avere nessuno che ha un albero di melograno, da noi costano come l'oro!! Perche, dico perchè mi piacciono tutti i dolci? Anche la frolla mi sembra particolare, con olio e farina di riso e di mandorle, bravissima sei stata, davvero bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry!!! Lo sapevo che non era molto comprensibile ma non avevo il fotografo a portata di mano quando li ho fatti e così mi è saltato il passo passo....vediamo se riesco a spiegarmi meglio....ho utilizzato il fondo rettangolare del manico di un mestolino piccolo per forare la frolla una volta stesa (facendo dei fori con mestolo nella frolla)...poi in un secondo momento ho tagliato il fiorellino più piccolo e l'ho inserito nella cornice... Mi sa che ti tocca passare...devi assaggiare lo stufato affumicato, poi ti devo "insegnare" a fare questi decori e poi in giardino ho un grande albero di melagrane....ti ho stuzzicato abbastanza!!!! AhAhAhAh

      Un abbraccio tesoro e buona domenica
      monica

      Elimina
    2. Ahahahhhhh non si fa così pero!!! Certo che mi hai stuzzicato abbastanza! Mi sa che prima o poi mi trovi fuori dalla porta veramente ... non ho capito infatti. Ti toccherà farmelo vedere. Un bacione

      Elimina
    3. Nell'attesa....ho aggiunto una foto al post con un pseudo passo passo. La pasta che ho utilizzato per fare la foto non è una frolla...ma era solo per dare l'idea!!!

      Un bacione
      monica

      Elimina
    4. Ero già passata e avevo visto l'aggiunta, grazie mille. Ora ho capito

      Elimina
  4. Foto a dir poco meravigliose.. questa ricetta è preziosa come i rubini con i quali è stata fatta. <3 Complimenti.. speriamo che il freddo vero ci faccia ancora attendere un po'. Non sono certo dell'umore per accoglierlo.. a presto, amica cara. Spero di tornare ad essere più presente quanto prima. TVB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao stella...come stai????
      Grazie mille...hai ragione il colore è meraviglioso...
      Spero che tutto vada bene!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  5. Ma che bella questa gelatina...troppo perfetta per questa stagione!
    Buon sabato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi...ho sgranato una trentina di melagrane per avere 3 lt di succo...che lavoro!!!!!!

      Un abbraccio e buona domenica
      monica

      Elimina
  6. Mi piace tantissimo la frolla.. è simile ad una che faccio io ma con in più le mandorle.. dovrò provare.. ma soprattutto mi ha colpita quella gelatina dentro.. :-) smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cla....non ti dico che pasticcio...alla fine la cucina ha assunto tutta il colore della gelatina....sembrava la scena si un delitto!!!

      Un abbraccio stella
      monica

      Elimina
  7. Sono proprio belli, mi piace moltissimo la formina che hai utilizzato per questi biscotti. E quella gelatina...mi mangerei subito subito un bel po' di boscotti e gelatina a cucchiaiate.
    Buonissimi i dolci preparati con olio al posto del burro e la tua frolla dev'essere proprio una delizia. Buon sabato ragazzi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono complicata la vita con la forma che ho voluto fare, non avendo uno stampo adatto l'ho dovuta comporre...ma mi piace un sacco!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
    2. Si, avevo letto e lasciami dire....è vero, ti sei complicata la vita (non so se io l'avrei fatto), ma la formina ti è venuta perfetta!!!!!

      Elimina
  8. Anch'io sto prendendo l'abitudine a sostituire l'olio al burro nelle frolle e non ne sento assolutamente la mancanza ^_^ Questi fiorellino devono essere deliziosi e profumati! Anche x me la gelatina di melagrana è una vera novità e non vedo l'ora di segnarmi la ricetta ^_^
    la zia Consu
    ps: brutto tempo anche da me :-( ma non mi scoraggio, mi rilasso stirando O_o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhuuuuu che bel programmino rilassante...sai che toccherà anche a me!?!? Uff...
      Farla non è stato una passeggiata...la cucina sembrava la scena di un delitto, per non parlare della mia maglietta...però sono molto soddisfatta del risultato!!!

      Un abbraccio stella
      monica

      Elimina
  9. Anche io cara Monica finisco per sostituire spesso il burro con l'olio...e i biscottini e la gelatina di melagrana che vorrei tanto provare!
    Un abbraccio e buon weekend
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai io ho iniziato per necessità ma ora è una sostituzione detta più dalla scelta che dalla necessità e poi mi piace molto il sentore che lascia!!!!

      Un abbraccio e buona domenica
      monica

      Elimina
  10. ma che meraviglia!!!! divini davvero :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono un amore!!!!?????

      Un abbraccio cara
      monica

      Elimina
  11. Non ho mai provato la frolla all'olio ma sono molto curiosa di assaggiarla e devono dire che questi fiorellini mi hanno proprio convinta, sembrano davvero friabili e buoni....complimenti e grazie della ricetta! Buona serata. Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia...
      Sono felice che ti piaccia...è vero è molto friabile...non ha nulla da invidiare a quella al burro....è più delicata!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  12. Questi dolcetti sono carinissimi e devono essere ottimi,,la gelatina è un'idea da copiare!!
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  13. carini ed originali!! la gelatina di melagrana la devo assolutamente fare!!
    Buona serata!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!! La gelatina mi è piaciuta molto, utilizzare la centrifuga sarebbe perfetto...la mia cucina, dopo la spremitura. era uno scempio!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  14. è un po' che volevo provare anche io a sostituire il burro con l'olio e colgo al volo la tua ricetta per provare...purtroppo però il mio albero di melograno quest'anno non è stato molto generoso quindi dovrò sostituire la tua golosissima gelatina di melograno con della marmellata...
    complimenti davvero per la ricetta!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Linda...a me piace molto l'olio nei dolci....nel post ho messo il link ad altre ricette di dolci fatte con l'olio, c'è anche una frolla più semplice... Anche il nostro melograno quest'anno non è stato generoso. In più il brutto tempo ha fatto aprire quasi tutti frutti quindi ho dovuto utilizzare velocemente quasi trenta frutti che altrimenti sarebbero marciti...ecco il perchè della gelatina...

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  15. Monica, è inutile dirlo: le foto di Luca a sfondo nero sono quelle che mi piacciono di più.. volendo fare una pseudo classifica... Mi piacciono questi fiorellini, l'idea della frolla con le farine diverse... una fantasia inesauribile.... sì tropp brava!!!! Un bascione a tutti e cinque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CuochinPa...inutile dirlo...ma il fotografo ha pensato a te quando ha scelto questa ambientazione!!!!! Hai visto come mi son complicata la vita....è inutile ho duemila stampi diversi e poi faccio i biscotti creandone ancora di nuovi....sono pazza!!!!

      Un abbraccio stretto stretto a tutto il castello
      Monica

      Elimina
  16. Ciao Monica, prima di fare i complimenti a te per la ricetta, voglio farli al fotografo...foto superlative...bravo Luca!!!
    Ora passiamo alla ricetta, a parte la deliziosa forma dei biscotti, mi piace moltissimo la frolla e la gelatina di melagrana...una golosità!!! Bravissima!!!
    Bacioni a tutti e buona domenica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AhAhAh ecco...inizio a diventare gelosa con tutti questi complimenti al fotografo!!!!!!!!!

      Un abbraccio forte stella
      monica

      Elimina
  17. Wow che meraviglia,biscotti,gelatina tutto! i vostri scatti attirano mìcome la gelatina....quanto mi piacerebbe vedere te ai fornelli e tuo marito sul set fotografico.....avrei tantissimo da imparare.Complimenti amici!
    Buona Domenica
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma va tu sei bravissima...crei tali meraviglie!!!
      Io e il fotografo al lavoro....siamo un po' come dire...litigiosi!!!
      Rischieresti di farti un sacco di risate!!!!!
      Meglio vedere direttamente il risultato finale!!!!!!!

      Un abbraccio grande a te e al tuo piccolo
      monica

      Elimina
  18. Ciao Monica! Questi frollini mi piacciono parecchio perchè sono all'olio (anche da me il burro è meglio evitarlo...) e perchè hanno un aspetto meraviglioso!! Cosa dire poi della gelatina di melograno??? Cosa dici ti copio anche questi?? :)))
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che sì!!!!
      Mi mancava la mia "copiatrice" più accanita!!!!!!!!!!!!!

      Un abbraccio grande e grazie mille
      monica

      Elimina
  19. non ho parole giuro sono uno spettacolo ho tanti melograni dal mio albero e so cosa farci ora ricetta salvata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai la centrifuga....mi raccomando usala..la tua cucina ringrazierà!!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  20. adoro i melograni :O questa ricetta è stupenda complimenti.. e grazie per aver partecipato ^_^ in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te dell'opportunità....

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  21. Ciao Luca Monica!

    Con la foto delle mele nei cesti mi avete conquistata! Il rosso delle mele è qualcosa di veramente affascinante! E questi fiorellini di frolla sono deliziosi!

    A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai tante volte abbiamo pensato di cambiare l'header con le mele...ma poi abbiamo rinunciato...anche a me piacciono un sacco...l'anno scorso il bottino di mele era stato abbondante e abbiamo potuto scattare quella foto...ahimè quest'anno i nostri alberi sono stati più avari!!!!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  22. no vabbè! ma qui avete superato voi stessi!!! sublime tutto!! la prima foto sembra un quadro!! e questi biscotti? non ho parole!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee Ema!!!!!
      Non ti resta che venirci a trovare e te li facciamo provare!!!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  23. Sono venuta a sbirciare anche la 2 e terza classificata del contest e devo assolutamente dire che la ricetta è splendida e le foto magnifiche :)
    complimenti davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che sei stata tu a darmi la notizia....io non avevo ancora controllato!!!!
      Grazie mille dei complimenti...anche i tuoi biscotti sono spettacolari e sei stata geniale!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  24. Ciao, arrivo da te grazie al contest "Profumi e sapori d'autunno" al quale anch'io partecipo. Complimenti per il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto. A presto, Claudia
    http://www.lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia!!!
      Benvenuta e felice di conoscerti!!!
      Passo molto volentieri...

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
    2. P.S.
      Claudia io sono già tra i tuoi followers....

      Elimina
  25. Grazie per aver partecipato al Contest.. Ho appena pubblicato i vincitori!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille...arrivo subito da te a vedere!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
    2. Grazie mille Morena!!!!!
      Sono felicissima!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  26. Io ho usato al posto della gelatina la marmellata di Melagrana di Rigoni...
    il risultato è stato eccellente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rebecca!!!!!
      Sono felice ti siano piaciute!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...