mercoledì 28 novembre 2012

COBELETTI ovvero pasticcini con la marmellata

 
I cobeletti sono dei dolcetti di pasta frolla ripieni di marmellata, prodotti tipici della Liguria ed in particolare delle province di Savona e Genova. Il nome letteralmente significa “cappelletto” e deriva dallo stampo con cui venivano preparati in origine, era composto da due diversi stampini, uno per la base ed uno come “cappelletto” con cui coprire il dolce con bordo smerlato e con breve peduncolo per la presa.
La tradizione li vuole presenti sulla mensa per la festa di Sant'Agata, che ricorre il 5 febbraio.
Si possono considerare una via di mezzo tra un biscotto e la piccola pasticceria, normalmente sono ripieni di marmellata di albicocche per non rendere troppo dolce e quindi sbilanciato l’insieme del biscotto.

Naturalmente anche questa volta ho fatto qualche modifica. La più significativa è stata quella di sostituire la normale frolla al burro con una frolla all’olio. Ho voluto provare a fare la frolla con l’olio seguendo i consigli di un maestro pasticcere Luca Montersino, e vi assicuro che quello che ho ottenuto è una frolla perfetta e friabile in cui non si percepisce il sentore dell’olio. Ho seguito la ricetta e gli appunti su come sostituire l’olio al burro in pasticceria di Luca Montersino che ha postato Giulia del blog Juls’ Kitchen, facendo qualche modifica infatti la mia frolla è senza farina di riso.

Noterete che nell’impasto aggiungeremo una parte di acqua, questo è dovuto alla composizione di olio e burro. Il burro è composto dall’83% di grasso e per la restante percentuale è latticello mentre l’olio d’oliva è un grasso al 99,9%. Non si deve mai sostituire il burro con una pari quantità d olio, bisogna sempre tener conto della percentuale di acqua di scarto tra i due (se il burro è 100 gr, l’olio sarà 83 gr e il restante peso sarà acqua).
Secondo problema è la differente consistenza, a questo problema si può ovviare con un metodo casalingo (vi sono altre possibilità più tecniche come l’uso del burro di cacao) facendo cioè una maionese.


Seconda modifica fatta da me è stata quella di utilizzare una marmellata di mele fatta da mia suocera con le mele dell’orto invece della marmellata di albicocche canonica.






COBELETTI ovvero pasticcini con la marmellata


INGREDIENTI:

-  per la frolla:

·        500 gr farina 00
·        200 gr zucchero
·        scorza grattugiata di un limone
·        semi di mezza bacca di vaniglia
·        un pizzico di sale
·        250 gr di olio extravergine di oliva leggero
·        50 gr acqua
·        80 gr tuorli

per il ripieno:

·          marmellata di mele


PREPARAZIONE:

Disponi a fontana la farina sulla spianatoia. Nel mezzo metti lo zucchero, la scorza grattuggiata del limone, i semi di mezza bacca di vaniglia e un pizzico di sale.
Nel bicchiere del Minipimer versa i tuorli e l’acqua, e comincia a frullarli con il frullatore ad immersione, versando l’olio extravergine di oliva a filo, finché la maionese non diventa chiara e soda (basterà qualche minuto). Versa la maionese nel centro della fontana, pulendo il bicchiere con una spatola di silicone per raccoglierla bene. 
Impasta con le dita la maionese con lo zucchero ed una volta che sono omogenei inizia ad incorporare pian piano anche la farina. L’obiettivo è quello di far assorbire tutta la farina all’impasto, terminando il procedimento con le mani pulite e una palla omogenea.
Lascia riposare la frolla in frigo per circa 30 minuti.
Stendi la frolla su una superficie leggermente infarinata fino a raggiungere uno spessore di circa 5 mm. Ritaglia con un coppa pasta dei tondi e rivesti gli stampini precedentemente imburrati, metti un cucchiaino di marmellata di mele e chiudi con un secondo tondino di diametro leggermente inferiore al primo. Continua così fino ad esaurimento degli ingredienti.
Cuoci in forno caldo a 180° per circa 15 minuti. Fai intiepidire e sformali lasciandoli poi raffreddare su di una gratella da dolci. A piacere andrebbero spolverati di zucchero a velo.

 
Buon appetito!


Con questa ricetta vorrei partecipare al contest “Dolcissimiassaggi” di Assunta del blog “La cuoca dentro”:


30 commenti:

  1. Belle foto e mi piace molto la frolla senza burro! In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho qualche problema col lattosio...quindi era un sacco di tempo che facevo tentativi poi ho scoperto la frolla di Montersino...è la prima volta che la faccio ma è fantastica...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  2. Che belli Monica, e bella anche la variante all'olio della frolla! In bocca al lupo per il contest, un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prossimamente proverò anche con la crostata...
      ora ho trovato la frolla che funziona...
      magari riduco un po' l'olio mantenendo però le proporzioni...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  3. Ma che belle foto!!! Rimango sempre incantata! Non conoscevo questo tipo di biscotto/pasticcino e da poco ho sentito della frolla all'olio... proverò. In bocca al lupo per il contest e complimenti ancora! Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!!!
      E' semplice ma buono...
      con la frolla all'olio mi si è aperto un mondo...
      io ho problemi col lattosio e quindi il burro mi fa brutti scherzi!!!!!

      Tutto bene al castello??!!

      un bacione
      Monica

      Elimina
  4. Che belli e per quanto mi riguarda anche originali (non li avevo mai visti!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono semplici ma buonissimi...

      un abbraccio
      Monica

      Elimina
  5. Bellissimi Monica e in bocca al lupo per il contest :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille carissima!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  6. hanno un aspetto assolutamente goloso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a smettere di assaggiarli!!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  7. Questa frolla è ottima e me la copio!!!
    Buoni e bellissimi, anche le foto mi piacciono molto!!!
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero buona...
      finalmente ho trovato la mia frolla!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  8. Che delizia, uno tira l'altro mi sa... ne mangerei un paio subito!!! :D Complimenti anche per le bellissime foto :) Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi li rifaccio anche a casa hanno avuto successo...
      Te ne tengo due...passa per il te!!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  9. Una vera bontà! :-)
    Grazie per questa bella ricetta.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te dell'opportunità!

      A presto
      Monica

      Elimina
  10. Sono bellissimi! La pasta frolla ti è venuta meravigliosa, e si Montesrino è una garanzia non c'è dubbio :D. Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Montersino è Montersino...non si discute!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  11. Che bontà sono davvero una bellezza per gli occhi e per il palato . Ma grazie anche per la spiegazione della frolla molto interessante !!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala è davvero ottima...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  12. mmmm che meraviglia, una vera bontà!
    Cara se passi da me ho un pensiero per te, un kiss!

    RispondiElimina
  13. Ciao Monica, grazie per essere passata a lasciarmi il link a questi biscottini, sono meravigliosi!
    Non avevo mia visto questa forma, son così carini! Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia,
      sono felice che tu sia passata...
      nei prossimi giorni pubblico anche quelli simili ai tuoi...
      Ancora grazie per la ricetta...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  14. ciao! piacere di conoscerti!!! bellisimi i tuoi dolcetti e complimenti per il tuo blog e le foto bellissime

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio!!!
      Grazie dei complimenti sei gentilissima...

      A presto
      Monica

      Elimina
  15. Adoro i cobeletti... Quando vado ad Alassio (ovvero non appena posso) non me li faccio mancare :-)
    Sicuramente proverò la ricetta!
    Un bacio dalla Gastronomade :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi però sono cobeletti a modo mio!!!
      Ho fatto un sacco di modifiche come è il mio solito!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...