giovedì 6 dicembre 2012

CREPES DI FARINA DI CASTAGNE CON RICOTTA E MIELE DI CASTAGNO



Oggi facciamo gli internazionali!!!!! Domenica mattina tornata da Messa ho trovato il mio fotografo, lasciato a guardia dei pargoli ammalati, intento ai fornelli…felicissima di non dover pensare al pranzo mi sono avvicinata e…che ti scopro… Sta preparando un dolce, ma come!!?? È partito dalla fine! Di solito per preparare il pranzo si parte dal primo, nei giorni di festa tutt’al più dall’antipasto….ma non certo dal dolce….invece no!! Lui, il solito anticonformista, parte dal dolce….nel senso che al resto del pranzo ho dovuto pensare io!!!! E’ o non è l’estroso di casa!!!

Va be’! torniamo alla ricetta!! Dicevo: facciamo gli internazionali!!! Mio marito ha una vera passione per la farina di castagne. Così domenica, era alla ricerca di una ricetta semplice ma al tempo stesso un po’ nuova, magari con un tocco internazionale. Nelle sue peregrinazioni nel web è approdato al sito del The Martha Stewart Show e lì effettivamente ha trovato una ricetta con la farina di castagne….. ah ah ah…però a cucinarla era un italiano… alla faccia dell’internazionalità!!! La ricetta è dello chef Mario Batali ma sarebbe meglio dire che la ricetta è quella dei Necci toscani un po’ rivisitata…. Quello che bisogna dire che queste crepes sono davvero buone, il gusto della castagna è completato ed amplificato dal miele di castagno e dalla ricotta….. Davvero notevoli….complimenti anche al mio chef-fotografo-food stylist-etc insomma il tutto fare di casa!!!!






CREPES DI FARINA DI CASTAGNE CON RICOTTA E MIELE DI CASTAGNO



Ingredienti per 5 crepes:
  •  150 gr farina di castagne setacciata

  •  1 uovo medio (circa 50 gr)

  •  250 gr di latte
Ingredienti ripieno:
  • 
 250 gr ricotta di mucca
  •  3 cucchiai di miele di castagno

  •  1 cucchiaino di zucchero
  •  olio extravergine di oliva
 


Preparazione:



Mettere la farina in una grande ciotola. Aggiungere l'uovo. Aggiungere metà del latte e continuare a mescolare fino ad avere un composto liscio. Quindi aggiungere il rimanente latte e continuare a mescolare. Lasciare riposare la pastella per almeno 15 minuti.
 Nel frattempo mettere la ricotta in una ciotola, aggiungere 3 cucchiai di miele di castagno e mescolare, a piacere aggiungere un cucchiaino di zucchero ma non prima di aver assaggiato il composto creato. Scaldare la padella da crepes, spennellare con poco olio, aggiungere la pastella sufficiente, inclinando il padellino, per rivestire uniformemente il fondo della padella. Cuocere così le crepes girandole sui due lati; questa quantità di composto è sufficiente per 5 crepes (dipende dalla dimensione del padellino). 
 Per servire, mettere due cucchiai del composto di ricotta al centro di ogni crêpe, piegare in quattro a portafoglio, decorare con miele di castagno e servire caldo.




Buon appetito!





Qualche giorno fa Alessia de La Gastronomade ci ha donato il Liebster Award (per noi è la seconda volta), la ringraziamo moltissimo di aver pensato a noi per questo premio. A nostra volta, stravolgendo un po’ le regole, lo doniamo a tutti voi che ogni giorno passate a trovarci!!!
Grazie mille Alessia!!



19 commenti:

  1. che bontà! devo assolutamente provare a farle!!!!

    buona serata
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi dimmi come son venute...
      A presto
      Monica

      Elimina
  2. Ciao Monica! :) Le castagne con la ricotta stanno benissimo quindi non faccio fatica ad immaginare la bontà di queste crepes!!! :D Prendo nota, complimenti e un bacione! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero buone...
      soprattutto la crepes in se stessa!!!
      Provale sono semplici ma di effetto...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  3. Io adoro la ricotta e adoro le crepes... la farina di castagne non l'ho mai provata, ma mi fido di voi! Buonissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi assolutamente provarla...
      poi dimmi se ti piace!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  4. OH finalmente,vi visualizzoooooooooo! mi sembra un miracolo,che piacere mi fa non potete capire.....posso finalmente dirvi a gran voce che la vostra ricetta è STRABUONAAAAA,fantastiche le vostre Crepes e Luca è un genio dietro l'obiettivo,bravissimo,a presto cari e speriamo di visualizzarvi d'ora in poi senza problemi! baciuzzi Zagara & Cedro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente amica mia!!!!
      Sono strafelice di riaverti con noi!!!!!!!

      Un bacione grande
      Monica

      Elimina
  5. mi piace da morire questa ricettina! ma Mario Batali lo parla l'italiano? io avevo capito che di italiano aveva solo il nome....!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione!!!
      in effetti oltre al padre non mi sembra che abbia molto altro di italiano...facciamo che è mezzo italiano ma sicuro l'italiano lo parla meglio il suo amico Joe Bastianich....

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  6. Il miele di castagno è il mio preferito, così aromatico e avvolgente. E le crepes con la farina di castagne sono sicuramente da provare, non le ho mai fatte. 'Notte ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale.... farina di castagne e miele si completano a vicenda...
      sarà perchè a noi la farina di castagne piace in ogni modo...mia nonna faceva la polenta....ma questa è un'altra storia che poi vi racconterò!!!!

      Sogni d'oro
      Monica

      Elimina
  7. Che dire Monica? Sei proprio una donna fortunata :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già non sei l'unica a dirlo!

      A presto
      Monica

      Elimina
  8. Anch' io ti faccio i complimenti per questo accostamento :-)

    stefaniaskitchen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se piace la farina di castagne sono perfette!

      A presto
      Monica

      Elimina
  9. Dai, non ci formalizziamo sull'ordine delle portate! ;)
    Crepes favolose, devo dire che non uso mai la farina di castagne ed invece ha un sacco di impieghi interessanti, dovrei comprarla e provvedere!
    Baci Monica, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi provarla....a noi piace moltissimo, fa parte della nostra tradizione quindi siamo abituati ad utilizzarla in più di una preparazione...mia nonna ne faceva una polenta dolce....una vera bontà!!!!

      un bacione carissima
      Buon week end
      Monica

      Elimina
  10. Dai Monica pur essendo partito dalla fine ti ha davvero deliziata con queste meravigliose crepes....il ripieno è adorabile davvero....Chapeau!Complimenti!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...