mercoledì 24 aprile 2013

WAFFLE....WAFFEL....GAUFRE...fantastico dolce a cialda!!!!

Ciao a tutti!!!
Oggi splende di nuovo il sole, anche ieri la giornata era iniziata così poi dopo pranzo improvvisamente è scoppiato un super temporale....il tempo è cambiato tanto velocemente che sembrava di essere in montagna!


Avete mai assaggiato i waffle??!! Se non li avete mai provati ve li consiglio....sono buonissimi!!!
E’ la prima volta che li faccio anche se ho in casa la cialdiera da un sacco di tempo, ma certamente ora non li abbandono più.... Sono dei spettacolari dolci a cialda perfetti per la colazione (o per quando ne avete voglia!), vanno serviti caldi e accompagnati da miele oppure anche con frutta fresca e gelata oppure panna insomma si prestano a infinite variazioni.
La ricetta che ho provato io l’ho presa da Giulia di Parole di zucchero, sono la versione americana in realtà avendo utilizzato lo yogurt intero (come consiglia Giulia se non si trova il latticello) al posto del buttermilk (il latticello) sono una versione un pochino italiana!!!


Sono dolci con un origine molto antica infatti sembra che derivino dalle obelias, delle cialde preparate in piastre di ghisa nell’antica Grecia, si sono poi diffuse nel Medioevo, soprattutto nella zona del Belgio, dove sono ancora oggi un dolce tipico. Ne esistono diverse varianti, tipiche del Belgio, della Francia, della Germania e dei Paesi Bassi.

Con lo stesso impasto o quasi dei waffle si possono preparare i pancake, cuocendo poca pastella direttamente su una padella appena unta di olio.


In realtà waffle e gaufre differiscono leggermente per la composizione della pastella infatti nei waffle si utilizza lievito chimico per dolci mentre nelle gaufre lievito di birra. Anche nello stesso Belgio esistono due diverse versioni di questo dolce: quelle di Bruxelles hanno un contorno perfettamente rettangolare e sono poco dolci inoltre vengono servite con zucchero a velo e panna montata, mentre quelle di Liegi hanno forma ovale con una consistenza maggiore e sono molto dolci infatti solitamente si mangiano senza accompagnamento.


Come consiglia Giulia, facendone una dose doppia o tripla si possono congelare e a colazione (o quando se ne ha voglia!) è sufficiente metterli qualche minuto nel tostapane per avere waffle sempre pronti e caldi.

WAFFLE CON YOGURT


INGREDIENTI:
  • 300 g farina 00
  • 250 g yogurt intero
  • 100 ml latte
  • 80 g burro fuso
  • 50 g zucchero
  • 3 uova
  • 8 g lievito per dolci in polvere
  • un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Accendere la piastra (la mia è elettrica).
Mescolate bene tutti gli ingredienti in polvere in una ciotola. Fate lo stesso per tutti gli ingredienti liquidi in un’altra ciotola.
Versate il composto liquido in quello in polvere ed amalgamate con un mestolo. Non mescolate più del dovuto, giusto quanto necessario, e poi lasciate riposare per qualche minuto prima di versarlo sulla piastra utilizzando un mestolo.

Con queste dosi ho ottenuto 12 waffle quadrati, dopo averne cotto 8 ho provato ad aggiungere delle gocce di cioccolato alla pastella quindi ne ho fatti altri quattro.




Noi li abbiamo provati spolverati con zucchero a velo o con il miele....uhuuuu che buoni!!!

Buon appetito!




Con questa ricetta partecipo al contest "Risveglio al B&B" di Viviana del blog Vivi in cucina:

 

41 commenti:

  1. Li conosco ! Scoperti a Bruxelles ! Mi piacciono tantissimo così semplici semplici senza salse nè guarnizioni. Bravi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono uno spettacolo....

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  2. Maremma, Monica mi avete fatto venire un desiderio.... ma che foto, proprio dentro i waffle!!!
    Non ho la piastra adatta, ma ho detto tante volte che rientra nei must have, insieme al termometro da cucina, gli anelli da dolci... insomma un sacco di altre cose! Monica a questo raduno mi mancherai, avrei voluto tanto conoscerti... lo sto ripetendo a manetta... Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sai Patty...da mattiiiii!!!
      Più si avvicina e più....ma dai sarà per un'altra volta!!!
      Mi impegnerò...lo prometto!!!!

      Hai visto il fotografo...ti dicessi che è andato su un albero per fotografarli??!! E' successo...ormai i nostri parenti non ci fanno più caso quando lo vedono partire con macchina fotografica al collo e vassoi vari.....all'inizio ridevano!!!!

      Un abbraccio grande grande tesoro
      monica

      Elimina
    2. L'avevo capito che stava a mezz'aria.... :D

      Elimina
  3. mamma mia!!! le fotografie ti invitano all'assaggio come non mai!!!! devo recuperare la cialdiera però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ele!!!
      Sono uno spettacolo e di una semplicità disarmante da preparare!!!!
      Sono piaciuti a tutti nanetti compresi!!!!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  4. Una delizia!!! Con miele, con la nutella, una vera bontà.
    Io non le compro mai, ma se avessi la piastra non potrei resistere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo pensato di surgelarli per averli pronti...ma ahimè non ci sono srrivati al freezer....

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  5. Oggi siamo nuovamente a primavera inoltrata!!!! ma nel prox w.e. dicono ancora nuvole.. che pizza!!! I waffel.. si li ho assaggiati.. mai fatti però! Belli i tuoi.. e deliziosi col miele.. smcakkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri qui era caldissimo anche se il sole andava e veniva dietro le nuvole...oggi è brutto, non è freddo ma neanche caldissimo!!!
      Grazie a questo cavolo di tempo ballerino...ho un altro nanetto malato!!!
      Io non li avevo mai assaggiati...mi piacciono un sacco!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  6. I waffel troppo buoni!!!! Dai che adesso danno ben due giorni di sole!!!! :))
    Bacio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby!!!
      Ci speravo proprio in due giorni di bel tempo ed invece opggi è di nuovo brutto e neppure molto caldo....
      Mi sono piaciuti un sacco anche al mio mini nanetto (Adriano ha 1 anno e 8 mesi).....

      Un abbraccio grande
      monica

      Elimina
  7. buonissimi i Waffels!!
    un bacione cara
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Sono deliziosi..si mangiano con gli occhi:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria!!!
      Sì erano uno spettacolo...

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  9. super golosi e quanto mi piace la foto con il miele che cola, non ho la piastra, ma tocca provvedere, Bellissimi fiori :) Bacio
    http://mieleevaniglia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai quanto tempo gli ho fatto la corte alla piastra...poi un sacco di tempo fa ne avevo vista una che faceva oltre ai waffle anche le noci da riempire....e non ho resistito!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  10. Monica!!!ma che niente niente devo andare al Lidl e acquistare la piastra per waffle che corteggio da tempo immemorabile^Pfffffffffff TENTATRICE,mangerei lo schermo del pc in questo momento!
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che l'ho cercata un sacco senza sapere che alla lidl l'avevano e anche a buon prezzo...quando ho poi preso su internet la mia da un sito tedesco...l'ho scoperto.....mi consolo col fatto che con la mia posso fare anche le noci da riempire!!!! Eh Eh

      Un super abbraccio
      monica

      Elimina
  11. Da piccola Ho vissuto in germana e li mangiavo spesso la mattina! Che bontà unica. Ultimamente quelli confezionati mi hanno delusa e volevo giusto provare a farli, macchinetta permettendo.
    Complimenti cara, ricetta e foto e presentazioni meravigliosi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quelli originali non li ho mai assaggiati...
      Mi son piaciuti un sacco...e poi sono facilissimi da fare!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  12. Che meraviglia, li fa sempre mia figlia che è alla ricerca della ricetta perfetta, proveremo la tua. Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ne ho mai assaggiati altri se non i miei...a noi sono piaciuti un sacco....dimmi cosa ne pensi!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  13. Che meraviglia tesoro!Io purtroppo non ho la cialdiera e quando li vedo me ne rammarico sempre,dovro' provvedere!Emanano quel tipico profumo che si respira nelle feste di paese...ti confesso che le prendo sempre,con la nutella ahime'!Splendide foto cara...sempre opera del marito?Baci tesoro,buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dami!!!
      Pensa che io invece quelli comprati non li ho mai assaggiati....quindi non posso fare paragoni se non dire che questi fatti così mi sono piaciuti un sacco..... Sì le foto sono sempre opera di mio marito!!! Io non so neppure da che parte si gira la macchina!!! Pensa che si è arrampicato su albero di ciliegio da fiori!!!

      Un abbraccio cara
      monica

      Elimina
  14. Ciao Monica, mi hai riportato alle vecanze dell'estate passata, in Belgio dove il profumo di queste cialde era la costante delle mie giornate soprattutto a Bruxelles... le tue sono proprio belle sai e immagino che siano anche buonissime, bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prossimamente voglio provare anche la ricetta di Bruxelles dovrebbe essere leggermente diversa infatti prevede il lievito di birra....
      Hai visto ho scelto un marito perfetto anche come fotografo!!!!!!

      Un abbraccio stella
      monica

      Elimina
  15. I waffel mi piacciono molto e ho anche la cialdiera ,ma non una ricetta valida,proverò
    questa alla prima occasione!Mi unisco ai lettori e ci sentiamo alla prossima ricetta.un saluto a voi ,Vivi di viviincucina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me invece questo sono gli unici che abbia mai provato quindi non posso fare paragoni...dimmi cosa ne pensi se li provi!!!

      A presto
      monica

      Elimina
  16. rigorasamente da provare come in Belgio con la panna montata :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente d'accordo...

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  17. Oh bè insomma, me la devo proprio comprare, la macchinetta apposita. Dopo aver visto queste foto, due sono le cose: o mi compro la macchinetta o vengo a casa tua a mangiare questa bontà :P :P :P Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no no non la comprare...vieni da me che ne facciamo scorpacciata!!!!
      Ti aspetto....ne ho provato una versione anche con la farina di castagne!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  18. Che spettacolo di fotografie! Buonissimi i waffel, mia figlia ogni tanto li fa e me li porta ... buoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non li avevo mai provati....mi piacciono da matti!!!!!
      Sono semplici da fare e permettono mille varianti!!!!

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  19. Avevo gia' lasciato un commento a queste golosita' e quindi ti ringrazio di averle mandate per il contest!!Inserita.
    Ciao , Vivi

    RispondiElimina
  20. Buoni, buoni e ancora buoni!
    Bravissima!
    con la cioccolata calda fusa li hai mai provati?
    slurp!
    Buona giornata!
    Vale

    RispondiElimina
  21. Si può congelare la pastella cruda delle gaufre?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa!
      Io non l'ho mai congelata, anche perchè ne faccio sempre una dose tripla e li congelo dopo cotti appena sono freddi...quando mi servono sono sufficienti pochi minuti di microonde e tornano come appena fatti, oppure se non hai il microonde è sufficiente che li tiri fuori dal freezer qualche ora prima di consumarli...

      Un abbraccio e buone feste
      monica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...