mercoledì 30 gennaio 2013

PANE MOZZATO

Buongiorno!!!
Odissea finita: il mio forno è tornato ad essere pienamente funzionante ed io sono tanto felice. Ieri naturalmente l’ho dovuto subito mettere alla prova facendo la pizza, se volete un consenso unanime a casa mia dovete fare la pizza oppure wurstel a patatine fritte e siate sicuri che durante la cena non si dovrà dire neppure una volta “mangiate!” e il silenzio regnerà sovrano fino allo svuotamento velocissimo del piatto, e poi ho fatto il pane.
Nell’emozione però con il pane non ho ottenuto un gran risultato...ho fatto un pane di semola di grano duro (la ricetta originale la trovate qui), con l’aggiunta dello zafferano all’impasto che dona un meraviglioso colore giallo e arricchisce il sapore. Purtroppo però, come vi dicevo, mi sono distratta e ho lasciato andare la lievitazione un po’ oltre il necessario e così il risultato finale non è bello lievitato come avrebbe dovuto essere.
Poi, non ancora contenta, ho pensato di farcire questo pane con un composto di mozzarella di bufala addizionata a pochi altri ingredienti nel tentativo di non coprirne il gusto e cuocere i pani così farciti e ben fasciati in carta da forno e alluminio nel barbecue. Effettivamente sono stata un po’ crudele, ok che il povero ingegnere nonché fotografo non è che lavora in miniera, però alla fine della giornata è stanco ed in più in questi giorni è parecchio raffreddato e tossicchiante, e nonostante tutto questo ha acceso il barbecue in giardino e ha anche fatto le foto... avevamo anche pensato di trasportarlo in casa per fare le foto, in realtà ci abbiamo proprio provato...senza calcolare però che faceva......fumooooo!!!!! Nooo, portalo fuori in fretta!!!!!
Per fortuna ieri sera non faceva freddissimo. 
Ho capito quello che pensate....sono davvero senza cuore!!!

PANE MOZZATO


Questo pane così farcito può essere un ottimo accompagnamento per una grigliata oppure può essere servito come stuzzichino prima di una grigliata. 
 

Per 3 filoncini:

Primo impasto:
  • 100 gr semola rimacinata di grano duro
  • 100 gr farina 0 per pane
  • 10 gr lievito di birra fresco (io ho utilizzato 3 gr lievito birra disidratato)
  • 10 gr zucchero
  • 160 gr acqua.
Impastare il tutto con acqua tiepida formando una pastella morbida, coprire con un panno umido umido e fare lievitare 2 h al riparo da correnti d’aria.

Al precedente lievitino unire:
  • 350 gr semola rimacinata di grano duro
  • 170 gr acqua
  • 1 bustina di zafferano
  • 12 gr sale.
Far sciogliere lo zafferano nell’acqua tiepida. Aggiungere tutti gli ingredienti al precedente impasto e impastare per almeno 10 minuti (ho utilizzato l’impastatrice con solo i bracci per l’impasto). Coprire con un panno umido e lasciar lievitare fino al raddoppio del volume (circa 2 h).
Riprendere l’impasto e senza impastare dividere in 3 parti, formare i filoncini spennellarli d’acqua e porre a lievitare nuovamente fino al raddoppio (circa 1h).
Accendere il forno a 200°C e quando raggiunge la temperatura, bagnare nuovamente i filoncini con acqua usando uno spruzzino e infornare per circa 20/25 minuti.
Una volta cotti lasciar raffreddare su una gratella.



INGREDIENTI per la farcia:
  • 200 gr mozzarella di bufala
  • 40 gr parmigiano reggiano grattugiato
  • 30 gr burro morbido ma non fuso
  • un pezzettino d’aglio (della grandezza di un pinolo) tritato
  • ½ cucchiaino di timo fresco tritato fine
  • sale nero di cipro

PREPARAZIONE:

Tagliare i filoncini facendo delle fette diagonali di circa 1 cm senza arrivare però a tagliare fino in fondo.
Per il ripieno: tritare la mozzarella di bufala oppure passarla nello schiacciapatate, metterla in una ciotola e unire tutti gli altri ingredienti ed amalgamare per bene il tutto.
Aprire delicatamente i tagli fatti nei panini e riempirli con il composto fatto, richiudere per bene il pane e aggiungere un cucchiaino di composto anche sopra. Prendere il panino così farcito porlo su un quadrato di carta forno e chiuderle ben stretto, quindi porlo ancora su di un quadrato di alluminio e richiudere per bene facendo un pacchetto.
Preparare nello stesso modo i tre panini, quindi cuocerli sulla griglia del barbecue per circa 4 minuti per lato, il formaggio dovrà sciogliersi per bene e il pane arrostire leggermente.
Scartare e servire subito.


Buon appetito!




Con questa ricetta partecipo al contest “Sua maestà la mozzarella di bufala” del blog “Cappuccino e Cornetto”:

 

45 commenti:

  1. Evviva!!! Il forno è tornata a vita, è tornato a sfornare tante bontà!
    Ma che bravi, avete pure acceso la griglia, ma io sono convinta che il pane era buono lo stesso anche senza farcitura ;). Comunque, complimenti, ha un aspetto cosi invitante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che era parecchio buono in tutte e due le versioni!!!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  2. per fortuna che il torno è tornato a funzionare!:D
    ben tornato!
    grazie per quest'altra deliziosa ricetta! é davvero gustosissima!

    Vado subito ad aggiungerti anche nella sezione pizze e in bocca al lupo :D

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia il vostro pane e la mozzarella di bufala,quanto mi piace!
    Il nuovo forno è sempre emozionante chissà quante belle delizie che avrà il piacere di sfornare.Un caro saluto carissimi e buona giornata.
    Z&C






    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ketty!!!
      Finalmente ogni tanto un post riesci a vederlo (dovresti installare chrome oppure mozilla così ci vedremmo sempre!!!!)....
      Come stai!!!!!!!!

      Un abbraccio grande
      Monica

      Elimina
  4. Oh mamma mia!! che impresa...però hai rimediato alla grande!!! e complimenti anche al maritino!!!
    Bacio!

    RispondiElimina
  5. Ma povero Luca: prima l'allagamento nel bagno, poi questa... Sicuramente con la cara Monica non ti annoi mai :)
    Cara Monica, tu una ne fai e sette ne pensi eh?! Sempre ingegnosissima con i tuoi piatti... ma il tuo Luca é veramente un santo! Eheh.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E già...odio ammetterlo ma temo che sì stia andando verso la santità!!!!
      No dai non sono così impossibile!!!!!!!!!!!!! Anche io ho i miei bei momenti di santità!!!!!!!!!!!!

      Un abbraccione grande grande
      Monica

      Elimina
  6. Grazie mille per essere passati dal mio blog, con tanto piacere mi sono segnata tra i vostri lettori....e poi credo di aver capito che qui si respira proprio aria di cucina buona e sana! grazieee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!
      Benvenuta!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  7. Finalmente funzionaaaaaa!!!! Ottimo pane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììììì!!!!
      Finalmente non se ne poteva più....

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  8. Uh che invidia Monica! Adesso sono rimasta da sola a litigare con il forno!
    Questo pane è decisamente stuzzicante però te lo devo dire, sei una vera sadica, povero Luca, me lo vedo tremante e stremato ad armeggiare con la carbonella per potersi garantire un boccone di cena! Senza cuore!!! ;)
    Senti, piuttosto, babbo?
    Un abbraccio grande, streghetta del barbecue! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo dici anche tu??!!!
      Allora lo sono davvero....nooooooo...dai non sono così terribile!
      Ieri sera non faceva poi così freddo:P Ah Ah Ah!!!!
      Era bellissimo: maglia della tuta rossa vecchia con qualche buco....cappellino rosso calcato sulle orecchie....super sciarpone.....ah ah ah!!!!! Comunque c'ero anch'io con lui...ed infatti oggi ho un gran mal di gola!!!!!!!!!!!
      Mio papaà va meglio...ha ricominciato a lavorare al pc, mentre fino ad ieri non si muoveva dal letto....ci ha fatto trovare un bello spavento!

      Un abbraccio grande grande da tutta la truppa
      Monica

      Elimina
    2. Ahahaha, incosciente! :D
      Son contenta che tuo papà stia meglio, un bacio cara!

      Elimina
  9. Wow!! Super idea!!
    E come è filanteeee!!
    Buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un vero attacco alla dieta....

      un abbraccio
      Monica

      Elimina
  10. che meraviglia!sei stata una temeraria ..al freddo e al gelo!bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no io ho solo dato l'idea...al gelo ho spedito il mio fido fotografo!!!!! Ah Ah Ah scherzo! C'ero anch'io!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  11. Evviva per il forno. Ma tu non contenta hai voluto esagerare ed hai fatto benissimo. Complimenti anche a tuo marito. Bravissima.

    RispondiElimina
  12. Un bentornato al forno!!!!E un plauso al tuo coraggio e a quello dell'ingegnere!
    baci
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era molto felice della mia idea però l'ingegnere sai!!??
      Alla fine ha ceduto....

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  13. Benvenuto al nuovo forno!! :D E che inaugurazione! Beh, dici che non è venuto proprio bene invece lo trovo bellissimo, credimi! E sulla griglia è uno spettacolo...! Povero maritino ahaha.. ma dai, che cavaliere.. cosa non si fa per amore! Complimenti stellina! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe' proprio amorevole davanti al barbecue non era....in fondo il barbecue scalda no????!!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  14. Ciao Monica, finalmente hai di nuovo il forno funzionante!!!!
    Questo pane farcito e cotto al barbecue è stragoloso, davvero un ottima idea!!!!!
    Complimenti quindi a Luca per le foto e per il lavoro al barbecue!!!!!
    Bacioni, a presto :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto un sacco, ci stava bene anche quel pochino di aglio....

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  15. Ma nooooo,senza cuore?;)
    Si,un pò lo sei stata,ma da questa parte ci son donne che avrebbero fatto di peggio,pur di fare una foto indecente,a rischio di mandare a fuoco la casa :)!Quindi siamo comprensive,soprattutto verso questo pane che così farcito è irresistibile!Baci tesoro ed una pacca sulla spalla al marito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora anche tu mi confermi che sono stata senza cuore....però alla fine il mio fotografo ha avuto il panino farcito....e gli è piaciuto moltissimo.......quindi non può proprio lamentarsi tanto!!!

      Un abbraccio
      Monica

      Elimina
  16. Evvaiiii :D Sono felicissima per il forno! :) Questo pane è delizioso, complimentoni e un forte abbraccio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci siamo riuscitiiiiiii....

      Un abbraccio
      monica

      Elimina
  17. Non potevo andare a nanna senza esser passata prima dai miei amici!!! Anche perchè voglio scroccare due risposte. Domanda n. 1: come fa l'ingegnere ad avere una luce così bella e dei colori così vivi di sera? Come imposta la macchina fotografica? Domanda n. 2: come avete fatto a ridurre le dimensione del header? Io è da quando ho aperto il blog che sto provando a rimpicciolire il disegno delle puzzole e non ci riesco!
    Domanda n. 3, ma la risposta non c'è: ma che mani d'oro hai? Ma quando è libidinoso sto pane???

    Un bascio gioie belle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty...siccome io sono ancora sveglio a differenza del ghiro-Monica ti rispondo per quello che mi riguarda: la numero 2 prima( a parte che le donne non sono mai contente perchè proprio il giorno dopo che ho 'ridotto le mele'dopo l'ennesima richiesta di Monica, Roberta, che era a Genova, mi chiedeva come facciamo ad avere un header cosi' grande e bello....); comunque non riuscivo a farlo con le impostazioni di blogger allora ho preso la foto originale delle mele e l'ho rimpicciolita con un programma free tipo gimp ad una larghezza inferiore che evitasse a chi ha il monitor piccolo di dover scorrere in orizzontale il blog.Poi in blogger sono andato su layout-intestazione e ho sotituito la foto. Fai un po' di prove per trovare una larghezza che ti soddisfi...Pero', come vedi, non sono riuscito a centrare la foto...Se ci riesci tu dimmelo...Per la luce se vuoi ti posso spiegare nei dettagli un po' di cose che faccio io perche' mi piace parlare di queste cose....per dirla breve qui la luce era la lampadina della veranda e l'unico modo di avere la luce sufficiente per dei bei colori e' mettere la macchina sul cavalletto in questo caso per un po' di secondi...(qui il casino supplementare stava nella brace super luminosa e la stagnola super riflettente...). Per avere luce e colore corretti l'unico modo e' scattare le foto in formato RAW, se la macchina lo permette, (che e' il formato nativo con cui vengono salvate le foto prima di diventare jpeg)e poi 'svilupparle' con un programma apposito per correggere il bilanciamento del bianco (basta quello che ti danno insieme alla reflex...). Non voglio farla difficile se ti fa piacere te la spiego meglio e ti do un po' di materiale ma devo sapere che macchina usi...non dire che sono il solito ingegnere...se me ne dai l'occasione ti spiego come fare, per quello che ne so....Buona notte e un bacione.
      Luca

      Elimina
    2. P.S.
      Come l'ha messa il mio maritino...sembra che io dorma 20 ore per notte.....MAGARI!!! Ti assicuro che siamo molto lontano dalla verità..... Tu hai esperienza di ingegneri, quindi quando hai posto la domanda eri conscia del ginepraio in cui ti saresti infilata? In bocca al lupo............

      Un bacione
      Monica

      Elimina
    3. Luca grazie! Io uso una Nikon D5000 (quindi il formato Raw lo ha) e a Natale l'amico tuo babbo natale ingegnere mi ha regalato un obiettivo 55-300 con il quale litigo ancora perchè, per carità, una belva meravigliosa (l'ho tanto desiderato), ma ancora mi devo mettere in testa che mi devo allontanare parecchio. Se hai voglia di spiegarmi sono tutt'orecchi (Monica ha la mia mail quindi possiamo evitare di monopolizzare il blog) ma Luca, ti prego, sappi che io ho una mente umanistica, che per me 2+2 fa 4 perchè me lo ricordo a memoria e il risultato è anche opinabile.... quindi spiegami come se lo stessi spiegando al piccolo Adriano!! Ti ringrazio tantissimo, sei stato molto gentile! Un bascio

      Elimina
  18. finalmente tutto a posto :D
    ahahahahah vi ho immaginati a trasportare dentro casa il barbecue e poi urlare:"fumo, fumo, fuori, fuori" :D siete troppo divertenti!
    il pane è golosissimo :D
    un caro abbraccio
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh Eh...a volte si fanno le cose prima di connettere il cervello e allora poi bisogna correre ai ripari!!!!!!!!!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  19. Che belli che siete, tu e l'ingegnere:) bè se deve essere barbecue che barbecue sia:) se si parla di pane mozzarella a me viene già l'acquolina (premetto che mentre ti scrivo sono un po' alticcia e in questo momento un bel panino lo mangerei volentieri!)
    A presto cara:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come...alticcia!!!! E brava.....

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  20. Che bello, sono contenta che il tuo forno funzioni di nuovo e alla grande visto il risultato del pane! Farcito direi che è favoloso, molto invitante! Ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...