venerdì 23 novembre 2012

TORTA MIO COMPLEANNO

Vi ho sempre detto che ho una passione per i dolci, soprattutto per le torte decorate ad esempio con pasta di zucchero (pdz), ma non vi ho mai postato nessuno dei miei lavoretti.

Purtroppo non ho troppe occasioni di fare lavori di questo genere (e si vede dalla poca precisione), sì, ho tre bimbi, ma sono nati tutti nello stesso periodo tra luglio e agosto (di diversi anni!!!), così le feste, finisce che, si riuniscono e quindi anche la torta diventa una per tre.

Molte delle ricette che utilizzo, per fare e decorare le mie torte, sono ricette prese dal web, principalmente dal forum di Cookaround, comunque ogni volta vi indicherò da dove arriva la singola preparazione.

Lo scorso mio compleanno (sono nata il 10 maggio) mi sono regalata una torta decorata con delle roselline, la base era una torta all’acqua minerale alle nocciole (ricetta di Francesca) farcita con una crema di ricotta con scaglie di cioccolato.


TORTA MIO COMPLEANNO




INGREDIENTI: (ho utilizzato una stampo a fiore diametro 27 cm)

·      3 uova medie (circa 50 gr ciascuna)
·      240 gr zucchero semolato
·      270 gr farina 00
·      200 gr nocciole di Noberasco
·      120 gr acqua minerale frizzante a temperatura ambiente
·      1 bustina di lievito per dolci

PREPARAZIONE:

Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungendo poco per volta l'acqua minerale fino a che raddoppiano il loro volume. L'acqua deve essere bella gassata, è l'anidride carbonica che fa gonfiare e da morbidezza alla torta. Frullare con l’olio le nocciole non tostate e con la pellicina. Incorporare lentamente poca per volta la farina setacciata con il lievito con un cucchiaio per non smontare l'impasto alternando con il composto olio/nocciole.
A ultimo, aggiungere le chiare montate a neve ferma, versare l'impasto in una tortiera da 27 cm imburrata e infarinata, cuocere a 170°/180°, per circa 45 minuti fare la prova stecchino. Per aiutare la lievitazione mettere un pentolino di acqua nel forno.




INGREDIENTI per la crema di ricotta:
·      250 gr ricotta
·      80 gr zucchero a velo vanigliato
·      cioccolato in scaglie
·      6 fogli gelatina
·      200 gr panna (la mia era zuccherata)
·      3 cucchiai vino bianco

PREPARAZIONE:
Mescolare la ricotta con lo zucchero vanigliato (poco perchè ho utilizzato una panna zuccherata) e le scaglie di cioccolato. Riscaldare il vino bianco e sciogliervi i fogli di gelatina precedentemente ammollati in acqua fredda. Montate la panna ben soda. Incorporate la gelatina (io ho usato 6 fogli di gelatina perché avevo necessità che la crema indurisse in fretta ma ne sono sufficienti anche meno)  e la panna nel composto di ricotta, mescolando con un cucchiaio dall’alto verso il basso.




Una volta pronta la base della torta, l’ho farcita semplicemente tagliando in due la torta e inserendo tra le due metà una generosa dose di crema.
Normalmente se devo preparare la torta per la domenica, mi organizzo così: il giovedì mattina cuocio la base della torta e la lascio freddare fino alla sera, quando poi preparo la crema e farcisco la torta. A questo punto lascio la torta nello stampo fasciata con la pellicola o uso l’apposita forma e la lascio in frigorifero fino al giorno dopo.
Il venerdì mattina monto la panna, ricopro la torta e la rimetto in frigo fino al pomeriggio quando poi la rivesto di pasta di zucchero e la decoro. La pasta di zucchero la preparo il giovedì per utilizzarla il venerdì o almeno la preparo la mattina per la sera.


Fino ad ora ho sempre preparato da sola la pasta di zucchero (anche se voglio provare una volta ad utilizzare quella comprata già pronta) utilizzando la ricetta della pasta di zucchero setosa di Vittoria48 di Cookaround (qui). La quantità è appena sufficiente per ricoprire una torta come questa di 27cm, sarebbe meglio utilizzare due dosi se si vuole una copertura più spessa.

Vi lascio gli ingredienti della pasta di zucchero setosa:
·       6 g di gelatina
·       30 ml di acqua fredda
·       60 g di glucosio liquido
·        8 g di glicerina per alimenti
·       16 g di burro a temperatura ambiente
·       450 g di zucchero a velo industriale

PREPARAZIONE:
Mettere la gelatina in un pentolino con l’acqua fredda fino a che si ammorbidisce. Poi mettere il pentolino sul fuoco a bagnomaria in modo che la gelatina si sciolga, quindi aggiungere il glucosio, il burro e la glicerina e sempre a bagnomaria mescolare finché non è tutto ben amalgamato. (La glicerina può essere omessa, serve per fissare il colore).
Fare attenzione a non far bollire il composto, per questo il bagnomaria deve essere caldo ma non bollente. Mettere lo zucchero nel robot e azionarlo un po’ col solo zucchero in modo da togliere eventuali grumi, quindi versare a filo il liquido e continuare a farlo funzionare finché lo zucchero ha assorbito il liquido.
A questo punto (non preoccuparsi se si presenta ridotto in briciole) toglierlo dalla ciotola, metterlo sul piano di lavoro ed impastarlo con le mani come per la pasta fatta in casa finché non diventa liscio. Se non si ha il robot tutto può essere fatto versando il liquido in una ciotola con lo zucchero e mescolare con un cucchiaio; poi impastare a mano.
Nota: consiglio se occorre una dose maggiore di pasta di zucchero di non raddoppiare le dosi, ma di replicare la ricetta.

Buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest “WoW! Che dolce!” di Ema del blog Arricciaspiccia in collaborazione con Noberasco:


44 commenti:

  1. Ma come mai io qui non riesco a vedere la tua Torta?! Meno male che ho già letto post e visto le foto sull'iphone :)!
    E' stupenda...ma hai le mani d'oro!!! E' perfetta e nonostante io non sia una fan della pasta di zucchero devo dire che la tua torta è talmente bella ed elegante che mi ha fatto cambiare idea :)!
    Prendo molto volentieri la tua torta e ti ringrazio tantissimo per aver partecipato! Grazie davvero!!! Tantissimi bacini!
    Ema

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di cuore...
      ahimè! è parecchio lontano dalla perfezione...
      Sono felicissima che ti piaccia..

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  2. Cosa dire, se non "Wow! Che dolce!" E' bellissima. Baci, buon week end.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo buona...
      Mi piace da matti pasticciare...
      Buon week end...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  3. Meravigliosa! Elegante, curata e con dei colori che amo! :D Sei bravissima, i miei complimenti, di cuore! :) E tanti auguri anche se in ritardo :) Un abbraccio, buon weekend :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...sei sempre un tesoro...
      Tu sei bravissima..le mie bimbe sono
      impazzite per la tua torta di Peppa Pig...
      Buon week end..

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  4. Ahahahaha, e poi vorresti farmi credere che le crostate no ti vengono bene??? Non ci credo nemmeno se lo vedi! Un capolavoro mia cara, non posso far altro che ammirare la bellissima decorazione e invidiare un po' quelle manine meravigliose che sicuramente ti ritrovi, io che sono una cialtrona patentata!! :)
    Baci, sei bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì certo un cialtrona patentata...ma smettila!!!
      Ti giuro le crostate mi vengono una schifezza...
      comunque non demordo e vincerò la sfida anche con loro!!!!
      Buon week end...

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  5. Be a volte la precisione non è tutto. La tua è una signora torta a tutti gli effetti, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille...sei gentilissima...
      buon week end

      A presto
      Monica

      Elimina
  6. Monica , sarà anche imprecisa, se lo dici tu io non mi permetto di contraddirti, ma quanto è bella!!!
    Delicata ed allo stesso tempo allegra, mi piace davvero molto!!
    Sai che mi incuriosisce questa cosa di cuocere la base col pentolino di acqua nel forno?
    Per cuocere i lievitati lo faccio sempre , non avevo mai letto che si facesse anche per cuocere
    impasti diversi...non si finisce mai di imparare, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Funziona ma non per tutti gli impasti...
      se sono impasti molto umidi (come la mia base di ricotta) allora meglio di no..
      Sono contenta che ti piaccia...
      Buo week end

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  7. Ophsss....non vedo nulla che è successo,vi siete pappate tutto anche la ricetta? vedo solo il banner del contest....ma quello non lo mangio!
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo....come mai!!??
      Ok mi hai scoperto...avevo una fame terribile!!!
      Non so cosa dire...anche Emanuela mi ha detto che non la vede???
      Questo blog si sta animando di vita propria ne son sempre più convinta...
      Buon week end stellina!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  8. Monica, ma mi vuoi accoltellare parlando di "scarsa precisione"????? Per tranquillizzarti (forse perchè il tuo blog mi vuole bene!) io la torta l'ho vista e l'ho vista anche chiaramente... che schiaffo morale!! Sei stata bravissima, le rose sono splendide!! Chapeau! Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non potrei mai, amica mia!!!
      Grazie mille dei complimenti...
      Guarda gli archetti dell'ultima foto...sono terribili!!!!

      Buon week end
      Un bacione
      Monica

      (fotocibiamo)

      Elimina
  9. Monica è una torta bellissima ed equilibrata, perchè dici che non sei brava? il tema che hai fatto poi non è facile per niente! :-)
    brava
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille sono lusingata...
      Ho un sacco di strada ancora da fare,
      sei troppo buona, ha un sacco di imperfezioni!!!

      Buon week end
      Monica

      Elimina
  10. Bellissimaaa!!! Altro che imprecisioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ci sono...e tante!!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  11. Che torta elegante. Secondo me sei molto più brava di quanto pensi... no dico, ma chi mai riuscirebbe a fare una meraviglia del genere? Io no di certo! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona!!!
      Oggi sto sclerando con delle minicake...
      sto pensando di spalmarle sul muro della cucina...
      ogni tanto torno qui per rincuorarmi un po' con i vostri complimenti!!!

      Buon week end
      Un bacione
      Monica

      Elimina
  12. Ma è un vero capolavoro!!Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo davvero!!!
      Grazie mille!!!
      Buon week rnd

      Monica

      Elimina
  13. E' stupenda!!!!! complimenti ^-^
    e grazie per esserti aggiunta ai mie lettori
    ciaoo a presto

    RispondiElimina
  14. Che torta meravigliosa!!!
    Sei bravissima davvero!!!
    In bocca al lupo per il contest! Roberta ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...vedessi le minicake con cui ho litigato oggi...
      Eh eh eh eh

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  15. Questa non è una torta....è un'opera d'arte!!!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Monica hai preparato una torta meravigliosa, io non sono proprio in grado con la pdz. Grazie per le tue parole, mi sto ricaricando, vi do ascolto, penso a me, mi ascolto, mi do pace.... un bacio grande a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi raccommando...
      Un bacione grande
      Buon week end
      Monica

      Elimina
  17. Ma che brava che sei,complimenti Monica, :-)))))

    RispondiElimina
  18. Monica!
    Ma è bellissimaaaaaa!!!
    Che decorazioni!!!
    Io non ci riuscirei mai! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!
      Sei gentilissima!!

      Un bacione
      Monica

      Elimina
  19. A me sembra venuta benissimo, quindi veramente tanti complimenti, io non saprei da che parte iniziare :-)

    RispondiElimina
  20. wauh!!!! complimentissimi, talmente bella che é un peccato mangiarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!!
      Troppo gentile!!!

      A presto
      Monica

      Elimina
  21. Monica la tua torta è davvero un piccolo capolavoro e vista in foto sembra più che perfetta!
    E poi si adatta perfettamente al titolo che ha voluto dare Ema al suo contest "WOW CHE DOLCE!"
    Le ricette arrivate sono così tante, così belle e così buone... che stiamo pensando anche a una piccola sorpresa extra per quella che riceve più “Mi Piace” nell'album dedicato al contest sulla nostra pagina di Facebook (https://www.facebook.com/Noberasco). :-)

    RispondiElimina
  22. scusa se ti lascio tutti questi commenti ma il tuo blog è stupendo! sei bravisssima!allora sei del toro! come me (io aprile) :) buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E già anch'io toro....na testa!!!!!!!
      ....ma che scusa mi piacciono un sacco i complimenti!!!!!!!!!
      :-P

      Notte...
      Monica

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...